Gli uomini della Guardia di Finanza salvano una caretta-caretta di 25 kg - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Gli uomini della Guardia di Finanza salvano una caretta-caretta di 25 kg

Gli uomini della Guardia di Finanza salvano una caretta-caretta di 25 kg

giovedì 08 Maggio 2014 - 10:54
Gli uomini della Guardia di Finanza salvano una caretta-caretta di 25 kg

Il personale della II sezione Tecnico Logistica di Messina, coadiuvato dal Nucleo Sommozzatori della Guardia di Finanza, ha recuperato dalle acque del Porto un esemplare di caretta-caretta che aveva ingerito un grosso amo da pesca.

Un altro esemplare di caretta-caretta salvato sulle nostre spiagge. Il personale della II sezione Tecnico Logistica di Messina, coadiuvato dal Nucleo Sommozzatori della Guardia di Finanza, martedì mattina durante il servizio d’istituto, hanno rinvenuto nelle acque antistanti il Molo Egeo all’interno del Porto di Messina, un esemplare vivo, di circa 60 cm di lunghezza e circa 25 kg di peso, di tartaruga caretta-caretta.

La tartaruga aveva ingerito un grosso amo da pesca e la relativa matassa di lenza, era rimasta incagliata in un tronco d’albero e tra le cime di ormeggio di base delle unità navali della Sezione Operativa di Messina. che fuoriusciva dalla bocca e versava in un profondo stato di debilitazione, i militari l’hanno recuperata e sistemata in una vasca con acqua marina. Subito dopo, contattato il WWF ed il centro recupero tartarughe di Lampedusa, i militari hanno consegnato la tartaruga al personale della Capitaneria di Porto di Messina al fine di consentire un’adeguata assistenza all’animale e per un preliminare accertamento sul suo stato di salute. In seguito la tartaruga sarà sottoposta ad una visita veterinaria per un’attenta valutazione per l’eventuale rilascio in mare. L’attività è stata condotta sotto la guida del Comandante della Stazione Navale di Palermo, Tenente Colonnello Alessandro Santarelli.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x