Lipari, catanesi picchiano due isolani: arrestati dai Cc - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Lipari, catanesi picchiano due isolani: arrestati dai Cc

Alessandra Serio

Lipari, catanesi picchiano due isolani: arrestati dai Cc

lunedì 26 Luglio 2021 - 18:06

Al rifiuto di pagare, i due malcapitati sono stati picchiati a calci e pugni

Pretendevano denaro i due giovani della provincia di Catania, protagonisti di un violento pestaggio a Lipari nella notte tra sabato e domenica, arrestati dai Carabinieri per tentata rapina e lesioni personali aggravate in concorso. Hanno 26 e 29 anni e la fedina penale macchiata.

E’ successo in via Garibaldi: i due si erano scagliati contro altri due uomini, domiciliati sull’isola, colpendoli con calci e pugni e con i cocci di un calice di vetro infranto trovato in strada, ferendoli poi allontanandosi lasciandoli a terra.

Le descrizioni dei testimoni hanno permesso ai militari di rintracciare e bloccare gli aggressori, mentre i due malcapitati venivano soccorsi e trasportati al pronto soccorso dell’ospedale di Lipari. Hanno confermato di essere stati picchiati al rifiuto di pagare.

I catanesi sono stati rinchiusi in cella a Messina in attesa di comparire davanti al giudice di Barcellona.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x