Lipari, dalla regione un bando per la salvaguardia della spiaggia di Canneto - Tempo Stretto

Lipari, dalla regione un bando per la salvaguardia della spiaggia di Canneto

Salvatore Di Trapani

Lipari, dalla regione un bando per la salvaguardia della spiaggia di Canneto

giovedì 07 Novembre 2019 - 16:43
Lipari, dalla regione un bando per la salvaguardia della spiaggia di Canneto

Già aperto il bando, indetto dall’ufficio contro il dissesto idrogeologico, che punterà alla progettazione di interventi per la salvaguardia della spiaggia di Canneto, a Lipari.

La regione punta a contrastare l’erosione costiera sull’isola di Lipari. I riflettori sono tutti puntati sulla spiaggia di Canneto, particolarmente rinomata come meta balneare per turisti e abitanti dell’isola. Per l’area si prevedono una serie di interventi, volti a proteggere il tratto di spiaggia e contrastare i danni provocati dalle mareggiate.

Il bando per la progettazione

Primo importante passo sarà l’esecuzione di indagini di tipo batimetrico, sedimentologico, biologico e archeologico grazie alle quali sarà possibile procedere con la redazione di un progetto esecutivo. Proprio per l’elaborazione del progetto esecutivo è già stato avviato dall’ufficio contro il dissesto idrologico il relativo bando, con scadenza fissata per il 16 dicembre.

Gli interventi previsti

La spiaggia di Canneto era già stata oggetto, negli anni ’80, di interventi preposti dal Genio Civile che aveva fatto installare dei tetrapodi in calcestruzzo a protezione del litorale e del centro abitato, realizzando anche una barriera soffolta. Sarà proprio questa soluzione ad essere ripresa, con operazioni volte ad irrobustire ed ampliare la barriera.

Si dovrebbe intervenire, inoltre –si legge in una nota dell’ufficio del presidente della regione- anche sul vecchio molo che potrebbe essere sostituito da un pontile a giorno per ristabilire, attraverso un bypass, il trasporto naturale delle sabbie su tutto il lungomare. Per consolidare l’arenile, sarà necessario, infine, un intervento di ripascimento per il quale sarà utilizzato anche il sedimento prelevato dal torrente Calandra”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007