Lipari. Estorsione, lesioni e danni, arrestato 29enne - Tempo Stretto

Lipari. Estorsione, lesioni e danni, arrestato 29enne

Marco Ipsale

Lipari. Estorsione, lesioni e danni, arrestato 29enne

giovedì 26 Settembre 2019 - 17:53
Lipari. Estorsione, lesioni e danni, arrestato 29enne

Per sei mesi aveva preso birre e panini in un locale di Lipari con violenze e minacce, senza mai pagare. Una volta aveva anche aggredito la titolare

Era già al carcere di Barcellona per altri motivi, ma ieri è stato raggiunto da un’altra ordinanza di custodia cautelare per estorsione continuata, lesioni personali e danneggiamento aggravato. L’hanno eseguita i carabinieri di Milazzo al 29enne Giovanni Rapisarda, di Lipari, su richiesta della Procura di Barcellona, dopo le indagini dei carabinieri di Lipari, coordinate dal sostituto procuratore Matteo De Micheli.

Fra gennaio e luglio di quest’anno, il 29enne è andato periodicamente in un locale del centro di Lipari, facendosi dare birre e panini, con violenza e minacce, senza mai pagare. Una volta che la titolare si era rifiutata, lui l’aveva aggredita, provocandole lesioni.

Era stato identificato a luglio quando, in stato di alterazione psicofisica, aveva danneggiato con una mazza da baseball i gradini della chiesa di San Pietro, nel centro storico di Lipari. In quell’occasione i militari avevano raccolto diverse testimonianze che hanno consentito, insieme alla videosorveglianza, di ricostruire ciò che era accaduto sia in quell’occasione sia per le estorsioni precedenti.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007