Lotta all’evasione nelle Ztl. Campagna: “Basta ai furbetti” - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Lotta all’evasione nelle Ztl. Campagna: “Basta ai furbetti”

Redazione

Lotta all’evasione nelle Ztl. Campagna: “Basta ai furbetti”

martedì 21 Maggio 2019 - 10:45
Lotta all’evasione  nelle Ztl. Campagna: “Basta ai  furbetti”

Il presidente dell’Atm assicura che con le somme recuperate verranno forniti servizi ai cittadini

MESSINA – Il Cda dell’Atm ha deciso di intraprendere la lotta all’evasione mediante nuove procedure di tracciabilità per l’accertamento dei pagamenti nelle Ztl. L’obiettivo dell’azienda trasporti è quello di recuperare maggiori risorse da destinare a servizi sempre più efficienti per i cittadini.

Fondamentale In quest’ottica sarà la sinergia con il Comando della Polizia Municipale. Ieri si è quindi svolto un incontro tra il Vice Comandante dei Vigili Urbani, Marco Crisafulli, la responsabile dell’ufficio contravvenzioni, Loredana De Natale, il Presidente di ATM Giuseppe Campagna, il Direttore Generale facente funzioni, Natale Trischitta e il responsabile ZTL, Rocco Centorrino, durante il quale si è discusso della possibilità di riorganizzare alcuni servizi nelle ZTL e di alcune modalità da adottare tra Atm e Polizia Municipale per contrastare l’evasione in queste aree. Nei prossimi giorni seguiranno altre riunioni per definire le strategie da adottare.

 Il presidente Giuseppe Campagna si dice particolarmente soddisfatto e spiega: “Stiamo lavorando per snellire al massimo le procedure legate alla lotta all’evasione nella ZTL. È bene che paghino tutti perché tutti possano pagare di meno. Intensificando il contrasto all’evasione  avremo la possibilità di recuperare somme per contribuire al  rilancio delll’Atm”.

Tag:

Un commento

  1. Ma si riferisce anche a tutti i lavaggisti, gommisti, meccanici e artigiani vari del centro che occupano decine di stalli con ammennicoli di tutti i tipi, dalle pedane alle sedie passando da stendini, gomme impilate, scooter e bici di traverso e altre varie ed eventuali? a me sa tanto di propaganda elettorale, e come il classico finale gattopardiano tornerà tutto come prima.

    7
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x