Magica alba a Taormina con Monica Guerritore - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Magica alba a Taormina con Monica Guerritore

Redazione

Magica alba a Taormina con Monica Guerritore

sabato 10 Agosto 2019 - 10:04
Magica alba a Taormina con Monica Guerritore

L’alba del 10 agosto ha accolto un numeroso pubblico al Teatro Antico per l’evento Dall’inferno… all’infinito, con protagonista assoluta Monica Guerritore.

Una protagonista luminosa

È stato un risveglio magico, un’alba incantevole. Il cielo buio reso surreale dalla calda iridescenza apertasi alle prime luci di un giorno che si è affacciato irrompente sulla stupenda baia di Giardini-Naxos e naturalmente sulla potenza del Vulcano Etna. Sul palco una luminosa Monica Guerritore entro il buio di una scenografia essenziale. L’attrice ha preso il pubblico per mano e lo ha accompagnato in un viaggio spirituale nell’io interiore.

Da Dante a Flaubert passando per Pasolini e Pavese

Una performance essenziale compiuta attraverso le parole di grandi autori, che con forza e passione si sono interrogati sul senso dell’esistenza. Dante, Pasolini, Morante, Valduga, Pavese, Hugo, Valery, Flaubert. Un’unica grande Anima che ha raccontato le infinite vie  della ricerca interiore degli uomini. E ancora tutta la forza espressiva di Monica Guerritore e la forza della musica. Da Wagner a Sakamoto, Barber/Bernstein, Craig Armstrong, Eleny Karaindrou hanno arricchito una performance di forte impatto emotivo.

Tra il folto pubblico quarantacinque posti occupati per quarantacinque donne uccise barbaramente dai loro mariti, fidanzati o spasimanti dal primo gennaio 2019 ad oggi per non dimenticare.

La dedica

Monica Guerritore a fine spettacolo ha dedicato la sua ultima interpretazione al grande scrittore Sergio Claudio Perrone. L’attrice ha letto infatti una sua poesia in prosa “Dove avevo la testa”, tratta dal suo penultimo libro “Entro a volte nel tuo sonno”.

Applausi e apprezzamenti per Monica Guerritore che è riuscita a leggere l’animo umano nei suoi tormenti, nelle sue passioni, nei suoi più profondi abissi. Le interpretazioni superbe di parole e testi di altissimi autori, hanno guidato il pubblico dal proprio Inferno interiore per scorgere non solo l’alba del 10 agosto ma anche e soprattutto il proprio Infinito.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007