Rami di palme caduti sulla corsia del tram: blocco di 2 ore e rabbia dei messinesi - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Rami di palme caduti sulla corsia del tram: blocco di 2 ore e rabbia dei messinesi

Veronica Crocitti

Rami di palme caduti sulla corsia del tram: blocco di 2 ore e rabbia dei messinesi

martedì 12 Novembre 2013 - 08:09

I rami di tre palme sono caduti questa mattina, alle 7, sulla corsia del tram di Viale S. Martino. Immediato l'intervento di Vigili del Fuoco e Polizia Municipale. Dopo 2 ore il tram ha ricominciato a circolare.

Come da rituale, vento e pioggia hanno iniziato a creare i primi disagi in città.

Dalle 7 di questa mattina, il tram è rimasto bloccato per la caduta dei rami di tre palme, esattamente sul Viale San Martino in corrispondenza della Via Trieste.

Si trattava di rami fragili e marci, già colpiti dal Punteruolo Rosso, che sono planati giù alla prima raffica più forte.

I Vigili del Fuoco, insieme al personale della Polizia Municipale, sono subito intervenuti per ripristinare la corsia e ristabilire il normale via vai del tram.

Il lavoro, però, è apparso più complicato nel previsto. Non si è trattato solo di raccogliere i rami caduti e liberare la carreggiata ma anche di mettere in sicurezza un’ulteriore palma pericolante.

Alle 9 il tram è finalmente ripartito.

Grande, però, il nervosismo dei messinesi sia di quelli che hanno dovuto attendere sia di quelli che, invece, hanno dovuto ovviare proseguendo a piedi o con mezzi di fortuna.

Veronica Crocitti

@VCrocitti

Tag:

6 commenti

  1. la Festa prima o poi la faranno gli Alberi a qualche messinese

    0
    0
  2. Si abbia il coraggio di estirpare tutte le palme della tramvia e piantare alberi immuni dal punteruolo.

    0
    0
  3. Meno male che ++++++ sindaco ha da tempo predisposto il pedibus, servizio sostitutivo del trasporto pubblico.
    Pazientate fino a Dicembre

    0
    0
  4. Se le palme cadono è colpa dei predecessori …

    0
    0
  5. serra salvatore 12 Novembre 2013 17:53

    LA VERITA’ E CHE IN PASSATO COME NEL PRESENTE NON CI SONO FONDI SUFFICIENTI – MA C’E’ DA DIRE QUALCOSA IN MERITO A QUESTA AMMINISTRAZIONE – QUALCUNO DEGLI ATTUALI AMM.RI CRITICAVA L’OPERATO DEI SUOI PREDECESSORI, MAI DIRE MAI!

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x