Bloccarono il treno diretto a Siracusa, denunciate 14 persone - Tempo Stretto

Bloccarono il treno diretto a Siracusa, denunciate 14 persone

Bloccarono il treno diretto a Siracusa, denunciate 14 persone

martedì 03 Aprile 2012 - 11:33
Bloccarono il treno diretto a Siracusa, denunciate 14 persone

La Digos ha depositato in Procura la denuncia per 14 dei manifestanti che il primo marzo bloccarono un treno diretto a Siracusa. Sono accusati di blocco ferroviario e interruzione di pubblico servizio

La Digos ha denunciato 14 manifestanti per blocco ferroviario e interruzione di pubblico servizio. Lo scorso 1 marzo aderendo all’appello nazionale “blocchiamo tutto”, lanciato dal popolo dei No Tav bloccarono il treno diretto a Siracusa. I manifestanti diedero vita ad una protesta non autorizzata. Prima si radunarono davanti alla casa comunale, e da qui in corteo andarono a piedi fino alla stazione centrale. Alle 18.30 occuparono i binari impendendo al convoglio diretto a Siracusa di partire. In quell’occasione gli agenti della Digos identificarono i manifestanti, quasi tutti messinesi e conosciuti alla Polizia di Stato. La maggior parte di loro appartiene infatti ai gruppi anarco antagonista. A conclusione degli accertamenti condotti dai poliziotti è scattata per i 14 manifestanti non autorizzati la denuncia per blocco ferroviario e interruzione di pubblico servizio.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007