Messaggi a chi l'ha denunciato per stalking, arrestato Mimmo Cecere - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messaggi a chi l’ha denunciato per stalking, arrestato Mimmo Cecere

Alessandra Serio

Messaggi a chi l’ha denunciato per stalking, arrestato Mimmo Cecere

mercoledì 14 Luglio 2021 - 10:11

L'ex portiere del Messina noto anche per gestire una pizzeria avrebbe violato più volte i divieti imposti

E’ una vecchia gloria del pallone peloritano che in riva allo Stretto ha trovato casa tanto da restarci a lavorare anche dopo l’addio al calcio giocato, Mimmo Cecere, ex portiere dell’Fc Messina Peloro.

Dai primi di luglio il 48enne casertano è in carcere per stalking ed evasione dai domiciliari. A notificargli il provvedimento della Corte d’Appello è stata la Squadra Mobile che si è occupata del caso che lo vede protagonista.

Cecere era stato denunciato per stalking e gli era stato ordinato il divieto di avvicinamento alla vittima, che ha violato cercando di contattarla con messaggi e presentandosi direttamente, guadagnandosi i domiciliari. Ma è stato sorpreso per due volte fuori casa, così i giudici hanno deciso il trasferimento in carcere.

Tag:

2 commenti

  1. si tratta di una persona tranquilla, non un criminale; per un messagio si va in prigione, questo è la vendetta del veterofemminismo; poveri figli maschi…

    0
    2
  2. si tratta di una persona tranquilla, non un criminale; per un messagio si va in prigione,.. questa è la vendetta del veterofemminismo; poveri figli maschi…

    3
    4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x