Messina. 1536 nuovi posti al Gran Camposanto, il Consiglio dice sì - Tempostretto

Messina. 1536 nuovi posti al Gran Camposanto, il Consiglio dice sì

Marco Olivieri

Messina. 1536 nuovi posti al Gran Camposanto, il Consiglio dice sì

Tag:

giovedì 01 Dicembre 2022 - 18:52

Via libera alla Variante al Piano regolatore particolareggiato del Gran Camposanto

MESSINA – Ampliamento interno al Gran Camposanto di Messina. Il Consiglio comunale ha approvato all’unanimità, con ventiquattro voti favorevoli, la Variante al Piano regolatore particolareggiato del Gran Camposanto di Messina della zona I di espansione, per la realizzazione di nuovi loculi e campi di inumazione nella zona I – Giardinetti.

“Primo passo importante per reperire posti in tutti i cimiteri”

Ha sottolineato in Consiglio l’assessore competente Massimiliano Minutoli: “Con questo ampliamento, nella parte dei giardinetti, realizzeremo 1536 posti e daremo una risposta alla carenza di spazi nei cimiteri. Il tutto nel quadro di un’azione di reperimento in tutti i cimiteri. Con la consegna dei primi loculi della Piramide, e del primo lotto, saremo in condizione di svuotare il deposito nell’attesa che si recuperino loculi e tumuli nei cimiteri. Si procederà per gradi ma questo è un primo passo importante nel reperire i posti. In più abbiamo appaltato i lavori per la manuntenzione straordinaria, con più di un milione in tre anni per dare giusto decoro ai cimiteri cittadini. Oggi abbiamo consegnato alla ditta i lavori. E ci sono pure gli interventi sulla parte monumentale”.

“Recupero dei vecchi loculi centenari e ampliamento dei cimiteri di Granatari-Torre Faro e Castanea”

Presente in Consiglio anche l’ingegnere Antonio Cardia, dirigente del Comune: “Si tratta di un ampliamento interno per circa tre milioni di euro. C’è anche il progetto di recupero dei vecchi loculi centenari o ultracinquantennali, sempre al cimitero centrale, e stiamo aspettando il parere imminente del soprintendente. Faremo l’appello anche di questo. Recuperemo circa 300 loculi. A questi si aggiungeranno, speriamo a gennaio, altri 500 loculi della Piramide, un primo lotto. Complessivamente saranno cinquemila ma nel tempo. Abbiamo pure affidato l’ampliamento del cimitero di Granatari – Torre Faro e la gara, un primo stralcio, per il cimitero di Castanea. Una volta fatta la progettazione, gli appalti sono previsti nel 2023”.

Un commento

  1. no problem, sino al 3000. Cu campa paga cu mori è cunnutu.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007