Tragedia a Messina. 72enne muore folgorato nel suo orto - Tempo Stretto

Messina. 72enne muore folgorato nel suo orto a Salice

Redazione

Messina. 72enne muore folgorato nel suo orto a Salice

giovedì 12 Settembre 2019 - 08:46
Messina. 72enne muore folgorato nel suo orto a Salice

E' finito contro una rete elettrica che aveva installato per proteggere l'orto dalle incursioni dei cinghiali

MESSINA – Aveva installato una rete elettrica a protezione del suo orto, che era stato più volte preda dei cinghiali. Ma quella rete, invece che salvare il suo orto, l’ha ucciso. Un agricoltore 72enne, Rosario Feminò, è morto folgorato ieri a Salice, in un terreno sui colli Sarrizzo.

Forse un malore o forse è inciampato, è finito contro la rete elettrica e non ha avuto scampo. I familiari, non avendolo visto rientrare, l’hanno chiamato al telefono, senza ottenere risposta. Poi sono andati direttamente all’orto e qui la macabra scoperta: il corpo del 72enne riverso sulla rete elettrica, privo di vita. La chiamata ai soccorsi, l’arrivo vano del 118 e la constatazione della morte. Poi il trasporto del corpo all’obitorio del Policlinico, mentre sul posto sono arrivata i carabinieri di Castanea.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007