Messina. Confiscati due immobili a Paolo Aloisio, del clan di Giostra - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina. Confiscati due immobili a Paolo Aloisio, del clan di Giostra

Redazione

Messina. Confiscati due immobili a Paolo Aloisio, del clan di Giostra

giovedì 25 Novembre 2021 - 11:00

Nell'aprile 2020 è stato condannato a 19 anni di reclusione

La Direzione Investigativa Antimafia ha eseguito un decreto di confisca emesso dal Tribunale di Messina – Sezione Misure di Prevenzione, che ha colpito due immobili nella disponibilità di Paolo Aloisio, condannato a 19 anni di reclusione nell’aprile 2020.

I due immobili erano stati sequestrati nello scorso febbraio.

Dalle indagini della Direzione investigativa antimafia, emerge il ruolo apicale di Aloisio nel clan di Giostra. “Forte di un solido rapporto fiduciario col capo clan, gli veniva affidata la detenzione e custodia delle armi da fuoco dello stesso clan e gli veniva ritagliato un ruolo di primo piano quale addetto anche alle estorsioni”, come dimostra il suo coinvolgimento nell’episodio estorsivo condotto ai danni di un imprenditore minacciato affinché non partecipasse alle procedure per l’affidamento di una struttura turistico-balneare in località Mortelle sulla quale il clan aveva indirizzato i propri interessi.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x