Messina. Controlli estivi di GdF e Inps: 564 lavoratori in nero di cui 12 con reddito di cittadinanza - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina. Controlli estivi di GdF e Inps: 564 lavoratori in nero di cui 12 con reddito di cittadinanza

Marco Ipsale

Messina. Controlli estivi di GdF e Inps: 564 lavoratori in nero di cui 12 con reddito di cittadinanza

venerdì 22 Ottobre 2021 - 10:24

Sono stati scoperti nel periodo tra giugno e settembre. Evasione da 200mila euro, violazioni da mezzo milione

564 lavoratori in nero o irregolari, evasione fiscale da oltre 200mila euro, violazioni per oltre mezzo milione.

Tra i 564, dodici facevano parte di famiglie con percettori di reddito di cittadinanza e sette lo ricevevano direttamente. Il reddito è stato revocato ed è stato avviato il recupero delle somme percepite.

E’ il bilancio dell’attività congiunta tra Guardia di Finanza e Inps, a Messina, nel periodo compreso tra giugno e settembre, denominata “Estate in regola”, frutto del protocollo d’intesa firmato lo scorso 12 marzo, che ha previsto una cabina di regia composta dai vertici provinciali, da ufficiali della GdF e funzionari dell’Inps, rafforzando lo scambio informativo.

Gerardo Mastrodomenico (comandante Gdf Messina) e Marcello Mastrojeni (direttore Inps Messina)

Lunedì scorso, nella sede dell’Inps di Messina, sono stati esaminati i punti di forza della collaborazione e le tematiche da affrontare per estenderla e rafforzarla.

I controlli estivi hanno riguardato soprattutto attività di ristorazione, con somministrazione e da asporto, lidi balneari, altre attività commerciali di vendita al dettaglio, attività di costruzioni residenziali, ambulanti, attività di elaborazioni elettroniche di dati, di installazione di impianti elettrici ed altro.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x