Messina. Giarrusso con De Luca: "Appoggerò Basile, la città non può tornare indietro" - Tempostretto

Messina. Giarrusso con De Luca: “Appoggerò Basile, la città non può tornare indietro”

Redazione

Messina. Giarrusso con De Luca: “Appoggerò Basile, la città non può tornare indietro”

sabato 28 Maggio 2022 - 21:53

L'ex M5s sul palco di Piazza Duomo con il leader di Sicilia Vera: "Gli riconosco l’enorme merito di muoversi fra la gente, di conoscere il popolo e stimolarlo a partecipare come faceva un tempo il Movimento e come purtroppo non fa più".

“Messina ha un unico candidato credibile, che si chiama Federico Basile”, dice senza giri di parole l’europarlamentare Dino Giarrusso appena arrivato nella città dello stretto per partecipare al comizio di Cateno De Luca in piazza Duomo. “Il grande lavoro fatto per migliorare il bilancio e portare soldi e progetti per Messina non può essere interrotto proprio adesso, e la città non può ricadere vittima dell’inconcludenza conclamata dei vecchi partiti. Il mio progetto politico va avanti, e sono felice dell’interessamento di Cateno De Luca, con cui stiamo provando a trovare un’intesa per un percorso comune. Di certo a Messina io aiuterò il suo candidato e le sue liste a vincere, perché lo meritano loro e lo meritano i messinesi”, conclude Giarrusso.

Verso l’intesa sul movimento per il Meridione

“Non appena ho annunciato il mio addio al Movimento Cinquestelle, ho ricevuto una chiamata da Cateno De Luca, che ho poi incontrato a Roma. Cateno è interessato al mio progetto di un Movimento politico federativo che ridia forza e dignità al Sud anche per aiutare il Nord, eliminando un’Italia a due velocità che non giova a nessuno. Uno dei pilastri di questo progetto è unire e dare maggior rilevanza a tutte quelle forze che hanno un peso notevole in determinate zone d’Italia ma non incidono a livello nazionale” ha aggiunto Dino Giarrusso. “Ho molto apprezzato le idee, le proposte e la grande energia di De Luca, e gli riconosco l’enorme merito di muoversi fra la gente, di conoscere il popolo e stimolarlo a partecipare come faceva un tempo il Movimento e come purtroppo non fa più. Stiamo lavorando insieme per capire se ci può essere un’intesa e se il progetto che sto portando avanti con fervore e che sta ricevendo tante adesioni e moltissimi attestati di stima, possa sposarsi col grande lavoro che lui ha già fatto e continua a fare in Sicilia”, ha concluso l’europarlamentare.

Basile: “Giarrusso personalità autorevole”

” Il sostegno che oggi ho ricevuto da Dino Giarrusso – ha dichiarato il candidato sindaco Federico Basile – e l’ulteriore entusiasmo che ha generato intorno alla mia candidatura rappresenta una conferma della continua e inarrestabile crescita della nostra proposta di governo della città. L’europarlamentare Dino Giarrusso è una personalità politica veramente autorevole che, a differenza dei vari deputati e senatori cinquestelle, è stato eletto attraverso la conquista di un larghissimo numero di preferenze in tutta la Sicilia”.

6 commenti

  1. Cateno De Luca prende tutti sti scappati i casa e li porta a Messina tanto per far risonanza mediatica, stasera regala pure un panino e acqua e si va avanti,tanto Messina si vede che merita questo trattamento.
    La gioventù sale al Nord, nel tempo libero, però rimane.

    28
    21
    1. E lui che suona ?
      Lo zufolo?

      7
      6
  2. Traditore dimettiti da europarlamentare e ricandidati con i tuoi voti se sei capace.
    P.s. prendetevi pure a quella cosa inutile di Renzi e siete al completo con la Lega Nord.

    27
    18
    1. bonanno giuseppe 29 Maggio 2022 10:39

      egregio Tony a MATTEO RENZI, DE LUCA e soci ci ponnu sulu puliziari le scarpe

      6
      4
  3. Dino, sei l’ultima vergogna di cateno

    11
    7
  4. Ma tutti questi xxxxxxxx che si preoccupano della città di Messina mi stupiscono e vorrei tanto capire cosa c’è dietro questo interessamento che sicuramente non è frutto di un interesse reale nei confronti dei messinesi. Inoltre visto che è stato eletto con il movimento 5 stelle che oggi rinnega sarebbe anche giusto che si dimettesse e non usufruisse dello stipendio di europarlamentare. Speriamo che i messinesi non cadano in queste trappole.

    18
    8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007