Messina. Erosione costiera a Galati, apre il cantiere - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina. Erosione costiera a Galati, apre il cantiere

Redazione

Messina. Erosione costiera a Galati, apre il cantiere

lunedì 03 Maggio 2021 - 19:23
Messina. Erosione costiera a Galati, apre il cantiere

I lavori dovranno essere conclusi entro un anno

Al via i lavori relativi al risanamento costiero e difesa dall’erosione del litorale di Galati Marina. Oggi l’impresa appaltatrice ha iniziato il trasferimento dei mezzi necessari all’esecuzione dei lavori e di tutte le attrezzature necessarie per l’allestimento del cantiere, nelle apposite aree individuate nel sopralluogo dello scorso 13 aprile, con l’obiettivo di eseguire una buona parte dei lavori entro la fine dell’estate con condizioni meteo marine favorevoli.

In settimana verranno eseguiti gli accertamenti e le verifiche di legge presso le cave individuate per la fornitura dei materiali lapidei necessari all’esecuzione lavori.

L’intervento previsto, affidato al Consorzio Stabile Vitruvio scarl, con un importo contrattuale al netto del ribasso d’asta del 28.727% pari a 1 milione 587mila euro, avrà durata di 365 giorni e dovrà essere completato entro il 13 aprile 2022.

“Oggi è una data importante per Galati Marina e per il Comitato Salviamo Galati Marina, che dal momento della sua costituzione (novembre 2019), ha intrapreso molte iniziative per sostenere ed accelerare l’esecuzione di tali lavori, interloquendo con le varie istituzioni ed uffici preposti e raggiungere, così, la salvaguardia di questo territorio, martoriato da troppo tempo. Ci si è dovuti scontrare contro una politica ed una burocrazia “malate” e con la cosiddetta politica delle somme urgenze, che ha permesso che venissero spesi migliaia di euro per interventi assolutamente privi di utilità. Vogliamo esprimere la nostra soddisfazione continuando a sperare per la rinascita del litorale Santa Margherita – Galati Marina, visto che, anche prima dell’avvio di quest’intervento, sono stati necessari più solleciti anche ufficiali (pec da noi inviate ai vari responsabili ed alla ditta stessa). Siamo giunti, forse, allo step finale, noi continueremo a vigilare e monitorare per far sì che l’iter di avanzamento lavori proceda speditamente e secondo regola”.

Articoli correlati

Tag:

Un commento

  1. Finalmente i lavori ! Proteggiamo i litorali di Santa Margherita, Galati e Mili Marina !!!

    1
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x