Messina. Gioveni: "Al Gran Camposanto, il Giardino di Arimatea è abbandonato" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina. Gioveni: “Al Gran Camposanto, il Giardino di Arimatea è abbandonato”

Simone Milioti

Messina. Gioveni: “Al Gran Camposanto, il Giardino di Arimatea è abbandonato”

martedì 25 Maggio 2021 - 12:25

La segnalazione del consigliere comunale Libero Gioveni che, con tanto di foto del cimitero, richiede interventi di scerbatura per il decoro ambientale

“Il Gran Camposanto e tutti i cimiteri suburbani meritano costantemente quell’attenzione degna di una città che ha il dovere di rispettare i suoi morti”.

Con queste parole il consigliere comunale e capogruppo di Fratelli d’Italia, Libero Gioveni, che già più volte in passato aveva denunciato condizioni
sanitarie al limite come quella del sovraffollamento del deposito, chiede adesso degli interventi mirati in quelle aree del cimitero monumentale in cui risulti evidente soprattutto il degrado del verde.

Scerbatura del Giardino d’Arimatea

Una priorità andrebbe data al Giardino d’Arimatea. Si tratta di una zona che ospita decine e decine di tombe che quasi non si vedono più essendo coperte dal verde incolto, con l’immaginabile sentimento di rabbia e sdegno dei parenti quando si recano a visitare i loro cari scomparsi.

“Il servizio di scerbatura dei cimiteri è ormai in capo a MessinaServizi attraverso il contratto di servizio approvato dal Consiglio Comunale – chiarisce il consigliere – ma è ovvio che l’impiego massiccio del personale impegnato in questi ultimi mesi nel meritevole servizio della raccolta differenziata, ha di fatto lasciato scoperto qualche altro servizio che però merita altrettanta attenzione”.

Il consigliere quindi chiede che ci si attivi subito con una pianificazione di interventi di decoro ambientale non solo nel Giardino d’Arimatea, ma anche in tutte quelle aree cimiteriali che necessitano di azioni mirate di riqualificazione.

Articoli correlati

Tag:

Un commento

  1. Finalmente qualcuno della politica che parla del gravissimo stato in cui versa il giardino di Arimatea……come cittadina ho una rabbia infinita per le condizioni terribili in cui versa questo campo …..ho inviato anche io innumerevoli foto perché è vergognoso che non si possa neanche pregare in santa pace nella tomba dei propri cari sovrastata dall’ incuria ……da denunciare a livello nazionale questo degrado in un luogo dove bisogna portare il massimo rispetto.

    5
    1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x