Messina. Gli incivili non mollano la presa sui Colli - Tempostretto

Messina. Gli incivili non mollano la presa sui Colli

Segnalazione WhatsApp

Messina. Gli incivili non mollano la presa sui Colli

martedì 06 Settembre 2022 - 15:59

Ancora spazzatura nei Colli San Rizzo, uno scempio al quale va posto rimedio al più presto. Servono più controlli e sanzioni

Segnalazione WhatsApp al 366.8726275: “Che meraviglia passeggiare lungo le strade dei Colli San Rizzo …località Casazza.”

Articoli correlati

Tag:

2 commenti

  1. Così come per decreto non si può abolire la povertà, così per decreto non si può risolvere un problema legato alla miseria che ha generato l’arte dell’arrangiarsi per sopravvivere.
    Non dimentichiamo che nel Meridione d’Italia vi è un reddito pro capite che è la metà di quello del Nord.
    Certamente non è corretto e giusto che si insudici e si degradi un territorio.
    Chi governa deve lavorare per migliorare le condizioni economiche del popolo che amministra, solamente dopo si potrà permettere di giudicare e condannare.
    Personalmente credo che non ci vorranno meno di 50 anni per risolvere il problema.
    Se tutto va bene.

    1
    5
    1. Ci sono regioni più “povere” nel Mediterraneo i cui abitanti non sono così stupidi da deturpare il proprio territorio.

      5
      0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007