Messina. Il sindaco De Luca: "Vendiamo i beni della Città Metropolitana al miglior offerente" - Tempo Stretto

Messina. Il sindaco De Luca: “Vendiamo i beni della Città Metropolitana al miglior offerente”

Marco Ipsale

Messina. Il sindaco De Luca: “Vendiamo i beni della Città Metropolitana al miglior offerente”

martedì 12 Novembre 2019 - 11:02
Messina. Il sindaco De Luca: “Vendiamo i beni della Città Metropolitana al miglior offerente”

Un patrimonio costituito da beni per un valore di diverse decine di milioni, che l'ente non è in grado di manutenere

MESSINA – L’ex hotel Riviera a fare da apripista. L’acquisto da parte della Città Metropolitana di Messina, 29 miliardi di lire, risale al dicembre del 1991.

In 28 anni non è mai stato usato e ora è nelle condizioni viste sabato scorso. L’ennesimo bando scadrà il 29 novembre ma, con una base d’asta da 11 milioni di euro, è praticamente certo che nessuno parteciperà.

Anche perché il sindaco Cateno De Luca ha annunciato che subito dopo si farà un nuovo bando, da aggiudicare al miglior offerente. Così non solo per il Riviera, ma anche per altri immobili della Città Metropolitana di Messina, un patrimonio costituito anche da beni in buone condizioni, per un valore di diverse decine di milioni.

“Abbiamo finito la ricognizione di tutti i beni immobili – dice De Luca – ed ho disposto di modificare il regolamento che ne disciplina la valorizzazione. Non è più possibile mantenere la proprietà di alberghi, terreni ed impianti sportivi senza avere la possibilità di effettuare la manutenzione ordinaria per evitarne il consequenziale deprezzamento. Da gennaio prossimo si procederà senza indugio alla vendita di questi beni al miglior offerente mediante pubbliche aste, evitando così un costante danno erariale”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007