Messina. La Protezione civile accoglie la nuova Colonna Mobile. Presto il centro polifunzionale a S. Lucia - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina. La Protezione civile accoglie la nuova Colonna Mobile. Presto il centro polifunzionale a S. Lucia

Giuseppe Fontana

Messina. La Protezione civile accoglie la nuova Colonna Mobile. Presto il centro polifunzionale a S. Lucia

venerdì 14 Gennaio 2022 - 13:20

L'assessore Minutoli parla del progetto riguardante i nuovi mezzi ma anche del piano generale da sviluppare nei prossimi mesi: "Aggiorneremo il piano comunale"

MESSINA – Un camper con zona letto e 6 postazioni da destinare a ufficio mobile. Una jeep, un pk, un furgone con pedana caricatrice e traino, due carrelli appendice ma anche lettini da campo, una tenda pneumatica, sacchi a pelo, caschi, borsoni e attrezzature varie. Nell’ambito del Progetto della Colonna Mobile degli Enti Locali la Protezione Civile di Messina si rifà il look, ma soprattutto amplia il proprio parco mezzi e attrezzature per far fronte ad eventuali emergenze sul territorio.

Fondi Anci per 379mila euro

A presentare tutto, solo una parte del progetto più ampio che prevede la crescita del dipartimento, è stato l’assessore Massimo Minutoli: “Il progetto di oggi riguarda la Colonna Mobile che abbiamo potuto realizzare attraverso un finanziamento dell’Anci con il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile. Abbiamo intercettato questa somma di 379mila euro, il progetto è stato approvato e finanziato”. L’assessore spiega che “i mezzi sono a disposizione in caso di emergenza a disposizione anche dei dipartimenti nazionali e regionali. Abbiamo anche aggiornato il regolamento della Protezione Civile, provvedendo a completarlo in base alle norme. A giorni, inoltre, saremo in condizione di mettere in piattaforma sul portale del Comune di Messina la richiesta ufficiale per chi volesse aderire al gruppo di volontari di Protezione Civile”.

Il Centro polifunzionale

A tutto questo si aggiunge un altro obiettivo: “Abbiamo inoltre intercettato un’altra linea di finanziamento su agenda urbana e abbiamo reperito 583mila euro per riqualificare il Centro polifunzionale di Santa Lucia, nei pressi dello svincolo di San Filippo, ormai abbandonato da tempo. Contiamo di consegnare i lavori alla ditta aggiudicataria entro metà febbraio, mentre la manifestazione d’interesse è stata pubblicata con scadenza al 22 gennaio se non ricordo male”. Minutoli poi conclude: “Attraverso poi fondi regionali abbiamo completato l’assunzione di un geologo per l’aggiornamento del piano comunale di Protezione Civile. Il piano non è stato mai approvato dal Consiglio comunale, la precedente amministrazione lo ha approvato solo in Giunta. Noi lo approveremo in Giunta entro la prossima settimana e poi lo porteremo in Consiglio”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007