Messina, lavori di scerbatura in centro. Ecco dove non sostare e quando - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina, lavori di scerbatura in centro. Ecco dove non sostare e quando

Redazione

Messina, lavori di scerbatura in centro. Ecco dove non sostare e quando

mercoledì 23 Giugno 2021 - 12:13

Da venerdì 25 a martedì 29 giugno proseguiranno gli interventi di scerbatura a Messina. Le aree dei lavori interesseranno alcune vie del centro

MESSINA – Proseguono gli interventi urgenti di scerbatura affidati dall’Amministrazione Comunale come servizi aggiuntivi alla Messina Servizi Bene Comune.

Da venerdì 25 sino a domenica 27, nella fascia oraria 20-6, interesseranno le vie La Farina, lato Monte, tra le vie Tommaso Cannizzaro e Maddalena; Maddalena, lato nord, tra le vie La Farina e Ugo Bassi; Ugo Bassi, lato mare, tra le vie Tommaso Cannizzaro e Maddalena; Tommaso Cannizzaro, lato sud, tra le vie La Farina e Ugo Bassi; ed entrambi i lati delle vie Natoli, tra via Tommaso Cannizzaro e via Maddalena.

Da domenica 27 sino a martedì 29, sempre nella fascia oraria 20-6, le attività di scerbatura saranno effettuate nelle vie Ugo Bassi, lato monte, nel tratto compreso tra le vie Tommaso Cannizzaro e Maddalena; Maddalena, lato nord, tra viale San Martino e via Ugo Bassi; viale San Martino, lato mare, tra le vie Tommaso Cannizzaro e Maddalena; Tommaso Cannizzaro, lato sud, tra viale San Martino e via Ugo Bassi; ed in entrambi i lati delle vie Dogali, tra viale San Martino e via Ugo Bassi; Nicola Fabrizi, tra viale San Martino e via Ugo Bassi; XXVII Luglio, tra le vie Giordano Bruno e Ugo Bassi; Ettore Lombardo Pellegrino, tra viale San Martino e via Ugo Bassi; e Giordano Bruno, tra le vie XXVII Luglio e Maddalena.

Esclusivamente nei tratti di strada oggetto degli interventi vigerà pertanto il divieto di sosta, con rimozione coatta, provvedendo ad interdire il transito pedonale nei corrispondenti marciapiedi, indirizzando, con idonea segnaletica stradale, i pedoni sul lato opposto e garantendo l’accesso a tutti gli ingressi ivi presenti, per mezzo di protezioni superiori e laterali, al fine di consentire il posizionamento dei mezzi d’opera necessari. La parte di carreggiata stradale occupata dai mezzi impegnati dovrà essere opportunamente delimitata e la circolazione garantita, in sicurezza, nella restante parte.

Articoli correlati

Tag:

2 commenti

  1. Martino Sergio 23 Giugno 2021 13:28

    vergogna…..continuo a dirlo vergogna esiste una citta’ di serie A e una di serie B!! PERO’ I SOLDI LI DOBBIAMO PAGARE TUTTI ANCHE SENZA SERVIZI ….vegognatevi

    0
    2
  2. Quando sarà il turno della zona che dall’inrocio del viale R: Margherita ed il torrente Trapani cioè dal semaforo verso monte che da non ricordo più da quando non viene spazzare e tantomeno discerbata.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x