Messina. Positivo Covid ad assemblea sindacale: "Non sapevo di esserlo" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina. Positivo Covid ad assemblea sindacale: “Non sapevo di esserlo”

Redazione

Messina. Positivo Covid ad assemblea sindacale: “Non sapevo di esserlo”

venerdì 16 Ottobre 2020 - 08:49
Messina. Positivo Covid ad assemblea sindacale: “Non sapevo di esserlo”

Dipendente comunale del Dipartimento Urbanistica respinge le accuse

“Questo dipendente dichiara di sapere esattamente chi e quando lo ha contagiato fuori dal Palazzo comunale, avendo manifestato i sintomi nell’immediatezza… tuttavia il giorno dopo si è recato in ufficio e il giorno ancora dopo ha partecipato all’assemblea sindacale qui a Palazzo Zanca”. Così la segretaria generale, Rossana Carrubba, nel corso di una seduta del Consiglio comunale lo scorso 12 ottobre.

Ora quel dipendente del Dipartimento Urbanistica smentisce tutto: “Non ho mai detto di sapere chi mi ha contagiato, invito la segretaria a dire chi gliel’ha detto. Non ho assolutamente manifestato alcun sintomo della patologia “nell’immediatezza”, anche perché tale affermazione è
“scientificamente” mendace in quanto è ampiamente noto che il periodo di incubazione del virus (ossia il tempo che intercorre fra il contagio e lo sviluppo dei sintomi clinici) oscilla tra 2 e 12 giorni fino ad un massimo di 14 (www.salute.gov.it nonché le recenti evidenze fornite dallo European
Centre for Disease Prevention and Control – Ecdc). Non avevo alcun sintomo e non sapevo di essere contagiato. Solo dopo l’assemblea sindacale dell’8 ottobre, si è ricevuta comunicazione della positività al virus da parte del contagiato con cui sono venuto in contatto. Per ragioni cautelative e benché privo di qualsiasi sintomo, ho chiesto un permesso orario e non mi sono recato nel luogo di lavoro né nel pomeriggio dell’8 ottobre, né il successivo venerdì 9. La febbre è arrivata solo nella tarda mattinata del 9, il 10 ho fatto il tampone e solo il 12 mi è stata notificata la notizia della positività al virus. Mi sono state rivolte accuse infondate, ho agito responsabilmente, con senso civico e nell’interesse dell’Ente e della collettività”.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007