Messina. Riprendono i lavori sugli scarichi fognari a Mili, devono finire entro giugno - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina. Riprendono i lavori sugli scarichi fognari a Mili, devono finire entro giugno

Marco Ipsale

Messina. Riprendono i lavori sugli scarichi fognari a Mili, devono finire entro giugno

venerdì 23 Aprile 2021 - 11:31

Lavori fermi da tempo per la necessità di opere supplementari, finalmente il via libera

Riprenderanno lunedì 3 maggio, a Mili, i lavori di adeguamento degli scarichi fognari del canale collettore Cassina. Sono sospesi da mesi per la necessità dell’adeguamento esecutivo del progetto, con la previsione di lavori supplementari che avevano richiesto il parere del Genio Civile.

Il cantiere sulla strada statale 114 è aperto da tempo, con riduzione della carreggiata e disagi alla circolazione viaria. Ora parte finalmente l’ultima fase, che consentirà di efficientare il sistema di deflusso degli scarichi, prevedendo la sostituzione delle condotte di mandata dell’impianto di sollevamento fognario.

E’ stato deciso al termine di una riunione tra i vertici aziendali dell’Amam e i rappresentanti della Icoser Srl, l’impresa di Gangi (Palermo) che si è aggiudicata l’appalto finanziato con fondi Masterplan.

Intesa anche sulla fine dei lavori, che dovrà avvenire entro giugno. L’obiettivo è di portare a termine le opere e restituire ai cittadini la normale fruizione viaria, soprattutto in vista della stagione estiva.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x