Messina, ruba la corrente mentre è ai domiciliari

Messina, ruba la corrente mentre è ai domiciliari

Redazione

Messina, ruba la corrente mentre è ai domiciliari

lunedì 01 Aprile 2024 - 17:12

I carabinieri hanno notato dei fili elettrici penzolanti

MESSINA – In occasione di un controllo, hanno notato dei fili elettrici penzolanti dalla cavità dei contatori. Un allaccio abusivo per rifornirsi di energia elettrica. Così i carabinieri della Stazione di Messina Bordonaro hanno arrestato una donna messinese di 49 anni, già ai domiciliari, con l’accusa di furto aggravato.

Si è resa necessaria pure una verifica da parte del personale specializzato dell’azienda erogatrice del servizio di energia elettrica.
La donna, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è sempre sottoposta agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile

Privacy Policy

Termini e Condizioni

info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007