Messina. "Seconda Municipalità piena di discariche abusive, serve videosorveglianza" FOTO - Tempostretto

Messina. “Seconda Municipalità piena di discariche abusive, serve videosorveglianza” FOTO

Redazione

Messina. “Seconda Municipalità piena di discariche abusive, serve videosorveglianza” FOTO

martedì 09 Agosto 2022 - 10:47

La consigliera comunale Federica Vaccarino ha presentato un'interrogazione alla giunta Basile

“Nelle zone comprese tra Santa Lucia, via Altomonte e la via Comunale Santo (case ex Iacp) ci sono moltissime discariche abusive”.

Lo dice la consigliera comunale di Ora Sicilia, Federica Vaccarino, che, insieme ai colleghi Giandomenico La Fauci e Dario Zante, ha presentato un’interrogazione sul tema all’amministrazione e al sindaco Federico Basile.

Anche rifiuti tossici

“Il continuo lavoro della Messina Servizi e dei tantissimi volontari delle zone non basta, vista la frequenza con cui queste discariche vengono riformate, anche se resta fondamentale per evitare che il materiale abbandonato provochi un irreparabile danno ambientale. In queste discariche, infatti, è facile riscontrare rifiuti di ogni genere, spesso tossici e nocivi come l’amianto. Una situazione deplorevole che racconta di una Messina che abbiamo tutti l’obbligo di combattere. L’inciviltà e lo sprezzo per la legge degli autori di questo scempio non è più tollerabile”.

Videosorveglianza

L’interrogazione è “per capire se vi sia la possibilità di installazione di impianti di videosorveglianza in queste aree. In più, ho chiesto che questi siti siano coperti da un controllo periodico – e mirato – da parte della Polizia Locale. Non credo, in conclusione, che l’arma migliore per amministrare una città sia quella del pugno di ferro, ma di fronte all’insistere di comportamenti fuorilegge e pericolosi per la salute comune diventa necessario sfruttare tutte le possibilità di intervento a disposizione».

2 commenti

  1. Hanno assunto tanti operatori ma il degrado non diminuisce.credo che con la scusa dell’incivilta non si faccia il proprio lavoro perché le discariche si alimentano giorno dopo giorno per settimane senza interventi tempestivi di messinaservizi. Siamo alle solite.

    4
    1
  2. …PER LA RIMOZIONE DEI RIFIUTI, DELLE ERBACCE, DELLA TERRA DEPOSITATA IN OGNI DOVE, C’E LAVORO H24 PER MOLTE SQUADRE CONTEMPORANEAMENTE… CMQ VI FACCIO UN ESEMPIO : HANNO PULTIO LE AIUOLE VL REGINA ELENA FACENDO CADERE LA TERRA SULLA DISCESA CHE PORTA A PIAZZA CASTRONOVO…. RACCOLGONO RIFIUTI E FOGLIE, METTONO TUTTO IN SACCHETTI DI PLASTICA TRASPARENTE LASCIATI A CIGLIO STRADA IN ATTESA DELLA LORO RACCOLTA…

    1
    1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007