Messina. Senzatetto srilankese aggredito e rapinato, due fermati - Tempostretto

Messina. Senzatetto srilankese aggredito e rapinato, due fermati

Marco Ipsale

Messina. Senzatetto srilankese aggredito e rapinato, due fermati

mercoledì 19 Maggio 2021 - 12:22

E' stato medicato con una prognosi di otto giorni. I due presunti responsabili portati al carcere di Catania

La dimora di uno srilankese era l’ex “Casa del Portuale” e lì stava dormendo. La scorsa notte un 47enne messinese e un 30enne marocchino, entrambi con precedenti di polizia, avrebbero preteso da lui soldi. Al rifiuto, l’avrebbero aggredito con pugni in faccia e in testa, colpendolo anche, con delle forbici, a una spalla e a un fianco, rubandogli una borsa con dentro il telefono, due orologi digitali e i documenti di identità, compresi passaporto e permesso di soggiorno. Poi erano scappati. Lo srilankese è stato portato al pronto soccorso e medicato con una prognosi di otto giorni.

Gli agenti delle Volanti hanno cercato, trovato e proceduto al fermo di indiziato di delitto per i due presunti responsabili, ieri pomeriggio vicino alla Stazione centrale di Messina. Recuperata anche la refurtiva.

Sono gravemente indiziati dei reati di rapina pluriaggravata e lesioni personali aggravate, in concorso tra loro. Sono stati anche denunciati per possesso di armi e il marocchino anche per non aver ottemperato all’ordine di lasciare l’Italia. Su disposizione del giudice del Tribunale di Messina, sono stati portati al carcere di Catania.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007