Messina. Sub trovato morto nelle acque della Zona Falcata - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina. Sub trovato morto nelle acque della Zona Falcata

Redazione

Messina. Sub trovato morto nelle acque della Zona Falcata

venerdì 20 Novembre 2020 - 10:24
Messina. Sub trovato morto nelle acque della Zona Falcata

Ieri sera non era rientrato a casa e i familiari avevano lanciato l'allarme

Era disperso da ieri sera e i familiari ne avevano segnalato la scomparsa, dopo che non era rientrato a casa. Stamani, dopo una notte di ricerche con motovedette ed elicotteri, i sommozzatori della Guardia Costiera di Messina hanno trovato in mare il corpo del 53enne Antonino Mantineo, nelle acque a nord della Zona Falcata.

E’ lì che l’uomo, pescatore sub per passione, si era immerso, poi forse ha avuto un malore. Al magistrato di turno e al medico legale il compito di chiarire le cause della morte.

Mantineo lavorava come piastrellista. Era sposato e aveva due figlie.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x