Messina. Villa Mazzini presto sarà pronta: consegnati i lavori, servono 180 giorni - Tempostretto

Messina. Villa Mazzini presto sarà pronta: consegnati i lavori, servono 180 giorni

Giuseppe Fontana

Messina. Villa Mazzini presto sarà pronta: consegnati i lavori, servono 180 giorni

mercoledì 17 Novembre 2021 - 07:00

Dopo l'eliminazione dei chioschi è arrivata la tanto attesa consegna dei lavori alla Opera Appalti srl di Torregrotta

MESSINA – I lavori per Villa Mazzini sono stati (finalmente) consegnati. Il sindaco Cateno De Luca, insieme agli assessori Francesco Caminiti e Dafne Musolino, ha incontrato ieri la Opera Appalti srl, ditta di Torregrotta che si è aggiudicata l’appalto per la riqualificazione dell’area con un’offerta al ribasso pari al 17,823 per cento. Si parla di messa in sicurezza, recupero della pavimentazione, ripristino delle aiuole con i relativi muretti, sistemazione dei cancelli d’ingresso e della recinzione di tutto il perimetro. A questi interventi si aggiungeranno la ristrutturazione dei bagni, che tornerebbero così finalmente in funzione, e dell’impianto di irrigazione.

Villa Mazzini: 180 giorni di lavori

Adesso in tempi brevissimi dovrebbe partire il cantiere, per realizzare il progetto esecutivo redatto dai tecnici del dipartimento servizi ambientali, verde pubblico e decoro urbano, Giovanni Miceli, Matteo Mucari e Vincenzo Riparare, oltre che dagli architetti Annamaria Cacopardo e Giovanni Rizzo, rispettivamente Rup e direttore dei lavori. Dal Comune hanno inoltre fatto sapere che all’interno del progetto di riqualificazione si parla anche di un impianto di videosorveglianza, per evitare ulteriori vandalizzazioni di un’area troppo spesso bistrattata, e di quello di Wi-Fi. Sempre secondo la nota del Comune la durata dei lavori sarà di 180 giorni.

Tag:

2 commenti

  1. Poi quando l’avete sistemata per bene fate rimettere quei luridi chioschi degli abusivi, mi raccomando che tutto torni come era prima! Della riapertura dell’Acquario non se ne parla vero? Tutto dovrebbhe essere curato con le statue della Villa ben pulite, con la vasca ben pulita, e con un sorvegliante fisso che controlli la Villa dalla mattina alla sera compresi i gabinetti se verranno riaperti!

    11
    0
  2. Emanuele, assolutamente d’accordo con te.
    Si faccia tutto per come era una volta, e si ripristini il bellissimo gazebo facendoselo restituire da chi se l’è portato nella sua villa!
    Auguriamoci che il RUP ce la faccia!

    1
    0

Rispondi a Emanuele Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007