Meteo Messina: ancora in attesa dell'autunno... - Tempo Stretto

Meteo Messina: ancora in attesa dell’autunno…

Daniele Ingemi

Meteo Messina: ancora in attesa dell’autunno…

lunedì 21 Ottobre 2019 - 17:07
Meteo Messina: ancora in attesa dell’autunno…

L’autunno, quello vero, tarda ancora ad arrivare. A differenza delle scorse annate quest’anno il mese di ottobre si sta presentando piuttosto secco. A parte il breve ma intenso nubifragio del 3 ottobre scorso (quello che causò l’improvvisa piena di molti torrenti cittadini), che in meno di 2 ore scaricò oltre 100 mm di pioggia sul Colle San Rizzo e 50/60 mm in città, non abbiamo avuto grandi eventi precipitativi, soprattutto sul capoluogo dello Stretto.

L’autunno continua a farsi aspettare

E di piogge non se ne dovrebbero vedere, almeno fino alla giornata di venerdì. Il motivo di questa invasiva presenza dell’anticiclone sub-tropicale risiede nel particolare schema configurativo che si è venuto ad instaurare in Europa, con una estesa saccatura di origine polare che dal Polo scivola fino in Spagna e in Marocco, apportando piogge e temporali fra Spagna, Francia e Italia nord-occidentale (Piemonte, Liguria).

Lungo il bordo orientale di questa saccatura sta risalendo aria decisamente più calda, d’estrazione sub-tropicale, che dai deserti algerini e libici risale fino al sud Italia, con isoterme parecchio elevate, soprattutto in alta quota, che ti stabilizzano la colonna d’aria, garantendoti bel tempo e clima secco. Inoltre, questo flusso di aria calda dal nord-africa nei prossimi giorni contribuirà a rinvigorire una figura anticiclonica di blocco sull’Europa orientale, la quale farà da barriera a tutte le perturbazioni atlantiche che vorranno muoversi verso il Mediterraneo centrale. Tale blocco rischia di fungere da innesco, nei prossimi giorni, per ondate di maltempo davvero severe per la Liguria, la Sardegna e i settori tirrenici.

Martedì 22 ottobre

Tempo stabile e soleggiato in tutto il messinese, con prevalenza di cieli sereni o poco nuvolosi e clima più consono per la tarda estate che per l’autunno. Le massime giornaliere potranno spingersi sopra la soglia dei +24°C +25°C. Venti deboli meridionali, con qualche rinforzo sullo Stretto. Mari poco mossi, con qualche increspatura sullo Stretto di Messina.

Mercoledì 23 ottobre

Ancora prevalenza di condizioni di tempo prevalentemente stabile e soleggiato, anche se non mancheranno le velature di passaggio e lo sviluppo di qualche annuvolamento sul versante orientale dei Peloritani. Farà ancora un po’ di caldo di giorno, con massime fino a +26°C in città e punte di oltre +28°C sulle coste tirreniche. Ventilazione meridionale, in genere debole o al più moderata. Mari poco mossi.

Giovedì 24 ottobre

Al mattino ancora condizioni di tempo prevalentemente soleggiato, con cieli poco nuvolosi, ma con tendenza ad un graduale aumento della copertura nuvolosa alta e stratificata entro sera, a partire da ovest. Temperature massime in lieve diminuzione, con massime attorno i +24°C e minime sui +20°C. Venti sempre meridionali e mari generalmente poco mossi. Ancora un po’ di incertezze sul peggioramento atteso da venerdì 25 ottobre, ma per maggiori dettagli vi consiglio di seguire i prossimi aggiornamenti.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007