Meteo Messina: estate mediterranea, a parte qualche annuvolamento venerdì - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Meteo Messina: estate mediterranea, a parte qualche annuvolamento venerdì

Daniele Ingemi

Meteo Messina: estate mediterranea, a parte qualche annuvolamento venerdì

mercoledì 22 Luglio 2020 - 17:00
Meteo Messina: estate mediterranea, a parte qualche annuvolamento venerdì

Il tempo stabile e soleggiato ci farà compagnia nei prossimi giorni, anche se nella giornata di venerdì potranno transitare degli annuvolamenti

Il ritorno dell’alta pressione azzorriana ha ripristinato condizioni di piena stabilità estiva, dopo il weekend instabile, caratterizzato da temporali e locali nubifragi che hanno colpito diverse aree della provincia, fra i Nebrodi e la fascia ionica del messinese. Il tempo stabile e soleggiato ci farà compagnia nei prossimi giorni, anche se nella giornata di venerdì 24 luglio potranno transitare degli annuvolamenti, con la possibile formazione di locali temporali di calore sulle aree più interne, fra Nebrodi e Etna.

La giornata di giovedì 23 luglio vedrà una prevalenza di cieli sereni o poco nuvolosi un po’ dovunque, con clima un po’ caldo e soleggiato. Le temperature massime si spingeranno al di sopra dei +30°C, con punte sui +32°C +33°C sulle zone più interne della provincia. Venti deboli a regime di brezza sulle coste, con rinforzi da Nord sullo Stretto di Messina. Mari quasi calmi, localmente mosso lo Stretto lungo l’imboccatura sud.

Venerdì 24 luglio prevalenza di condizioni di tempo stabile e soleggiato al mattino, con ampi spazi di sereno e clima un po’ caldo. Fra il tardo pomeriggio e la serata si assisterà al passaggio di locali banchi nuvolosi, da ovest verso est, mentre sulle aree più interne, fra Nebrodi e Etna, si potrebbe assistere alla formazione di qualche improvviso temporale di calore, molto localizzato. Non sono attese variazioni significative delle temperature, mentre i venti continueranno a spirare deboli a regime di brezza, con qualche rinforzo da Nord solo lungo lo Stretto. Mari quasi calmi, poco mosso lo Stretto.

Anche le giornate di sabato 25 e domenica 26 luglio vedranno questo tipo di condizioni meteorologiche, grazie alla maggiore copertura dell’alta pressione delle Azzorre, la quale, peraltro, limiterà alle sole regioni centro-settentrionali gli effetti di un fronte d’origine atlantica che causerà temporali, anche di forte intensità. In caso di un calo della pressione in quota questo fronte poteva scivolare verso il sud, originando fenomeni di prevalente carattere temporalesco. Inoltre, la presenza di mari molto caldi in superficie, in mancanza di una rimescolata delle acque in superficie (indotta dal vento), rischia di trasferire in atmosfera una notevole quantità di energia (sotto forma di calore latente) che alimenta gli eventi temporaleschi di forte intensità.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007