Milazzo. Dagli studenti del Majorana una macchina per proteggere le coltivazioni - Tempostretto

Milazzo. Dagli studenti del Majorana una macchina per proteggere le coltivazioni

Salvatore Di Trapani

Milazzo. Dagli studenti del Majorana una macchina per proteggere le coltivazioni

martedì 16 Giugno 2020 - 15:49

La rivoluzionaria struttura ha già ricevuto il prestigioso riconoscimento di Junior Archivement e il plauso di Coldiretti Sicilia. Ecco di cosa si tratta.

Torniamo a parlare ancora una volta dell’ITT E. Majorana di Milazzo. L’istituto scolastico mamertino si trova ancora sotto i riflettori, questa volta grazie alla creazione degli studenti della 3A dell’indirizzo di elettronica ed elettrotecnica. Gli studenti, seguiti dal docente Stefano Gitto, hanno presentato la loro “Aps 2.0” nell’ambito dell’iniziativa “Impresa d’Azione” lanciata da Junior Archivement, portando a casa l’ambito primo posto.

“I cambiamenti climatici impongono scelte produttive adeguate e per questo le soluzioni innovative vanno potenziate e supportate”. È quanto commenta Coldiretti Sicilia, rilevando l’importanza del progetto degli studenti milazzesi.

Una macchina che si adegua alle condizioni climatiche

“Aps 2.0” è una struttura progettata per proteggere le coltivazioni, con la capacità di adeguarsi alle diverse condizioni climatiche. A dare vita all’elaborata macchina, una scheda a microcontrollore, dei sensori e due teli protettivi motorizzati. Grazie a queste componenti, Aps 2.0 sceglie autonomamente il tipo di protezione da utilizzare per le coltivazioni, fornendo riparo da pioggia, grandine, gelo e vento ma anche dall’eccessivo irraggiamento solare.

«Aps 2.0 -spiega il docente Giuseppe Bucca, referente per l’alternanza scuola lavoro- interviene solo in caso di condizioni meteorologiche avverse, garantendo alle coltivazioni di potersi sviluppare all’ aria aperta in caso di condizioni meteorologiche “normali”. È anche prevista la possibilità di alimentazione elettrica della struttura mediante pannelli fotovoltaici, il controllo da remoto mediante connessione internet e l’interazione autonoma tra APS 2.0 e siti specializzati nel fornire dati relativi alle previsioni meteorologiche».

Gli studenti della 3A parteciperanno adesso alla fase finale di “Impresa d’Azione” che si svolgerà a Lisbona. Intanto Coldiretti Sicilia anticipa che la macchina sarà testata presto sul campo.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007