Dalle fontane ai pali della luce, a Milazzo manca la manutenzione - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Dalle fontane ai pali della luce, a Milazzo manca la manutenzione

Santi Cautela

Dalle fontane ai pali della luce, a Milazzo manca la manutenzione

giovedì 19 Aprile 2018 - 17:24
Dalle fontane ai pali della luce, a Milazzo manca la manutenzione

Il volto del dissesto finanziario si rinviene per le strade e nelle piazze tra degrado e mancata manutenzione

Sono poche le fontane sopravvissute a Milazzo, vittime della mancata manutenzione, del degrado del tempo e del vandalismo. Se ne contano solo due, per motivi diversi, ancora attive: la fontana di Padre Pio a Vaccarella e la fontana ubicata al Tono che è stata costruita di recente.

Le altre, sparse in tutta la città, laddove non siano state recuperate da privati, sono non funzionanti o ridotte a uno stato che ne rende impossibile l'utilizzo.

A questo si aggiunge la mancata manutenzione delle palificazioni con annessi impianti di illuminazione. In molti casi si segnalano anche problematiche con la rete fognaria e con il manto stradale, ormai distrutto in più parti.

Il Comune è indietro con l'approvazione dei bilanci, le spese extra non sono consentite, la Corte dei Conti monitora costantemente il regime del dissesto finanziario e si è indietro con i crediti. Una situazione non facile per l'amministrazione e per il Comune come istituzione.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007