L’assessore allo sport Sarò presenta al consiglio due regolamenti - Tempostretto

L’assessore allo sport Sarò presenta al consiglio due regolamenti

L’assessore allo sport Sarò presenta al consiglio due regolamenti

lunedì 02 Marzo 2009 - 08:29

Per far chiarezza dove non ve ne è

L’assessore allo Sport del comune di Milazzo, Santino Saraò, ha trasmesso alla presidenza del consiglio comunale due regolamenti attinenti il settore sportivo al fine di sottoporli al vaglio delle forze politiche presenti in aula consiliare.

La prima proposta riguarda le modalità di accesso ai contributi annuali, l’altra la gestione dei pochi impianti sportivi.

Si tratta del primo passo di un iter che lo stesso Saraò auspica non lungo, per dare certezza a due settori dove la chiarezza è quasi sempre mancata.

“Ritengo – afferma l’assessore – che con questi regolamenti si potranno gettare le basi per una corretta gestione del settore dello sport”.

Dal punto di vista pratico, il regolamento dei contributi fissa, ad esempio, delle scadenze per la presentazione delle domande, prevede l’istituzione di un Nucleo di Valutazione Sostegno allo Sport, per le consultazioni sulle politiche di sostegno ai soggetti composto non solo dai rappresentanti comunali (sindaco, assessore, presidente del consiglio e quattro consiglieri), ma anche da rappresentanti delle associazioni cittadini che promuovono il calcio e le altre discipline.

Prevista anche la possibilità di operare la sponsorizzazione delle spese sostenute.

Più articolata invece la gestione degli impianti sportivi, con una diversificazione tra impianti di rilevanza cittadina e impianti minori. Previsti anche dei canoni di affitto.

“Ma ciascun soggetto, alla scadenza di un periodo di fruizione dell’impianto sportivo – puntualizza l’assessore – non vanterà privilegio alcuno per ottenere una nuova concessione per lo stesso impianto né per uno diverso. Le palestre poste al servizio degli edifici scolastici saranno concesse in uso solo in orario extrascolastico e, comunque, previo assenso che il Dirigente di ciascuna Scuola farà pervenire al Comune entro il 31 ottobre di ogni anno in uno ad un calendario dei giorni e degli orari liberi”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007