Milazzo: non servirà il progetto originale per gli edifici datati - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Milazzo: non servirà il progetto originale per gli edifici datati

Santi Cautela

Milazzo: non servirà il progetto originale per gli edifici datati

mercoledì 13 Febbraio 2019 - 12:04
Milazzo: non servirà il progetto originale per gli edifici datati

Dal Comune e dal Tar di Catania arriva la conferma: non serviranno progetti originali per mettere mano agli edifici più vecchi della periferia.

Il Tar di Catania con sentenza dello scorso 17 gennaio ha stabilito che i fabbricati realizzati a Milazzo fuori dal centro abitato prima del 6 agosto 1967 non necessitavano di alcuna licenza edilizia.

Lo ha comunicato il consigliere comunale Nino Italiano durante i lavori dell’ultima seduta, sottolineando la valenza della pronuncia che chiarisce una questione assai controversa che rischiava di penalizzare diversi proprietari di abitazioni ubicate nella periferia.  Il dubbio nasceva dal vecchio regolamento edilizio emanato dal Comune di Milazzo risalente al 1939, il quale prevedeva che fosse necessaria la presentazione di un progetto da sottoporre alla Commissione edilizia comunale al fine di procedere all’edificazione in qualsiasi area urbana.

Nonostante la presenza del suddetto regolamento, nella sentenza dello scorso 17 gennaio il TAR, alla luce dell’art. 31 della L. 1150/42, ha affermato che i fabbricati realizzati prima del 6 agosto del 1967 fuori dal centro abitato non necessitavano di alcuna licenza edilizia.

“Un’importante sentenza – afferma il consigliere – che ha permesso di sciogliere un difficile nodo interpretativo. Si tratta di una novità che permetterà di recuperare immobili anche di prestigio architettonico senza il bisogno di produrre l’originale progetto approvato, spesso inesistente, dando così un impulso al settore dell’edilizia che ha risentito pesantemente della crisi economica”.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007