Milazzo, odori molesti dalla spiaggia di San Papino: fogna in mare? - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Milazzo, odori molesti dalla spiaggia di San Papino: fogna in mare?

Santi Cautela

Milazzo, odori molesti dalla spiaggia di San Papino: fogna in mare?

lunedì 18 Febbraio 2019 - 13:53
Milazzo, odori molesti dalla spiaggia di San Papino: fogna in mare?

Poltiglia maleodorante sulla spiaggia di Milazzo. Proviene da un vecchio scolo fognario a San Papino.

Un odore nauseabondo questa mattina ha interessato il quartiere di San Papino e i suoi residenti. Seguendo la “pista” odorosa siamo arrivati sulla spiaggia dove il vecchio scarico fognario – per tutti dismesso – continua invece a sversare liquami sulla spiaggia.

Tant’è che il rivolo di detriti puzzolenti si è accumulato in una depressione della spiaggia a pochi passi dal mare. A una prima occhiata il sedimento è costituito da fango e carta. Probabilmente carta igienica. Il forte odore risale la spiaggia portato dal vento di ponente e si avverte dal livello della strada.

Di cosa si tratta? La puzza lascia presagire si tratti di qualcosa di organico, comunque non dissimile dalla spazzatura o da liquami. Se così fosse si tratterebbe di reato ambientale e un pericolo quanto mai reale per la popolazione.

L’intero tratto di spiaggia di ponente a Milazzo è disseminato di antichi scarichi fognari ormai non più attivi. Uno di questi era stato scoperto dal mare qualche settimana fa nei pressi della Tonnara. Per quanto si sa non sono più attivi ma questa è la prova più tangibile che non è così.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007