Crisi politica, il consigliere Merlino chiarisce la propria posizione - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Crisi politica, il consigliere Merlino chiarisce la propria posizione

Crisi politica, il consigliere Merlino chiarisce la propria posizione

mercoledì 05 Novembre 2014 - 11:23
Crisi politica, il consigliere Merlino chiarisce la propria posizione

Dopo la seduta consiliare di ieri sera in cui la maggioranza è matematicamente scomparsa, il Consigliere Merlino spiega il perché del suo disappunto, dichiarandosi comunque pronto a intraprendere un nuovo percorso.

Dopo la seduta consiliare di ieri sera dove la maggioranza, con l’ulteriore distacco di Pinizzotto e Maimone, è matematicamente scomparsa, il consigliere Merlino ha deciso di diramare un proprio comunicato stampa per chiarire meglio la sua posizione.
Con proprio intervento, ieri in aula Merlino ha ufficializzato il fallimento del progetto politico “Insieme si può”: con l’uscita di Visalli, Casella e Nastasi prima e Pinizzotto e Maimone ora non c’è più la maggioranza.
Questa mattina Merlino, tramite proprio comunicato, ha ribadito che ieri in aula ha espresso il proprio disappunto “ in maniera chiara e pacata, facendo notare come un’amministrazione non può portare avanti un progetto senza convergenza d’intenti con tutte le forze politiche, interne ed esterne, che hanno determinato una vittoria elettorale appena diciotto mesi fa”.
Merlino spiega che il suo disappunto nasce dalla non appartenenza “ del raggiungimento del risultato ad ogni costo, ovvero l’operare nel principio che il fine giustifica i mezzi, appartenente a chi per lunghi anni ha buttato fumo negli occhi ai nostri concittadini”.
Il consigliere Merlino non intende comunque alzare un muro tra lui e l’attuale amministrazione e si dice disponibile “ a intraprendere un nuovo percorso in cui diventi determinante la collegialità rappresentata oggi in Consiglio comunale, in cui vi sia un totale cambiamento nell’affrontare le problematiche che quotidianamente i cittadini ci sottopongono”.
Merlino ricorda quindi che la sua posizione in Consiglio, così come avvenuto ieri sera con la proposta avanzata da lui, Pinizzotto e Maimone sul rinvio della revoca di delibera numero 43 per studiare meglio la situazione, “ sarà costruttiva come sempre, e oggi ancora più responsabile e propositiva nell’interesse primario dei cittadini”.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007