Dal palazzo reale alla regia dogana. Si apre "Messina in festa sul mare" - Tempostretto

Dal palazzo reale alla regia dogana. Si apre “Messina in festa sul mare”

Dal palazzo reale alla regia dogana. Si apre “Messina in festa sul mare”

martedì 04 Agosto 2015 - 07:24
Dal palazzo reale alla regia dogana. Si apre “Messina in festa sul mare”

Evento nell'ambito del 444° Anniversario dello Sbarco di Don Giovanni d'Austria a Messina e Palio di Agosto. La mostra resterà aperta al pubblico da lunedì a venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 17 alle 19, fino al 14 agosto

La Mostra "Dal Palazzo Reale alla Regia Dogana" ha aperto la VII Edizione di "Messina in Festa sul Mare, Corteo Storico navale e terrestre del 444° anniversario dello Sbarco di Don Giovanni d'Austria a Messina" e del Palio di Agosto 2015. Particolare e molto apprezzata dal folto pubblico presente la coreografia iniziale con l'ingresso dal portone principale della Dogana della carrozza del Senato, con trombe e tamburi e il messaggio letto dallo Stratigò. La Mostra è stata realizzata grazie alla disponibilità del direttore dell'ufficio delle Dogane, Ivan Spina, e inaugurata dal Presidente dell'Assemblea Regionale Siciliana, Giovanni Ardizzone.
Dopo i saluti del direttore Spina, il quale si è soffermato sulla valenza del progetto "Lepanto 444" e sulla sua disponibilità a dialogare con la città, con chi ha voglia di pensare positivo e miri alla crescita dell'area Metropolitana di Messina. Il presidente Ardizzone ha evidenziato l'aspetto culturale dell'evento: "Il progetto "Lepanto 444" è una realtà in crescita che sta coinvolgendo la città e merita un posto di riguardo nel panorama storico, turistico e culturale di Messina e del Mediterraneo. "Messina deve investire nella cultura e possibilmente ripartire rispolverando le notti della cultura tanto apprezzate dai messinesi. Qui in sala vedo tanti volti che negli anni hanno dato il loro contributo per far crescere Messina, ancora di più oggi la città ha bisogno di voi….. viva Messina Forza Messina". Il Presidente dell'Associazione Aurora Fortunato Manti ha ricordato la nascita dell'Associazione Aurora: "Un gruppo di folli, che ancora oggi produce dietro le quinte una gran mole di lavoro; a loro deve andare il nostro applauso". Il prof. Caruso ha ricordato e ringraziato tutti gli Enti, le Associazioni e le aziende, che da anni si adoperano per la felice riuscita dell'evento: "Noi siamo dei testimoni e abbiamo l'obbligo di passare il nostro sapere ai giovani per far rivivere la storia e non dimenticare". L'architetto Nino Principato curatore scientifico della Mostra, ha concluso gli interventi con l'illustrazione del percorso iconografico, raccontando aneddoti e curiosità storiche legate al Palazzo Reale di Messina e alla costruzione della nuova Dogana. A conclusione il sindaco di Messina Renato Accorinti è intervenuto brevemente ponendo l'accento sul l'importanza di lavorare per la cultura a beneficio di una collettività che metta insieme le due sponde dello Stretto. La mostra resterà aperta al pubblico da lunedì a venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 17 alle 19, fino al 14 agosto.
L'evento culturale è stato realizzato dall'Associazione Aurora in collaborazione con: la Fondazione Federico II, ARS, Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Gruppo Storico “La Corte d’Aragona”, Compagnia Rinascimentale della Stella, Carrozze Storiche Molonia, Pippo Luciano, Pippo Oliveri e Rosario Giacopello. All'interno della Mostra è stata ammirata la fedele riproduzione dello "Stendardo" issato a bordo della Real di Don Giovanni D'Austria, donato da Marcantonio Colonna alla città di Gaeta al ritorno dalla Battaglia di Lepanto la cui copia è stata resa possibile grazie alla collaborazione con il Comune e la Curia di Gaeta. Gli eventi culturali, che si svilupperanno attorno all’organizzazione del Corteo storico Terrestre – Navale e del Palio d’Agosto, saranno: martedì 4 agosto ore 18.30 – Ex Forte Matagriffone, Rocca Guelfonia (Cristo Re), nell’ambito della rassegna “VivilForte”. Mercoledì 5 agosto – Teatro Vittorio Emanuele ore 10.30 presentazione e inaugurazione della Mostra collettiva“Dallo scontro alla cultura dell’accoglienza. L’identità multiculturale siciliana risultato di diverse dominazioni”. Giovedì 6 agosto ore 19 – Monastero della Badiazza, in collaborazione con l’Associazione “Il Centauro” Conferenza "La Caccia al Pescespada nello Stretto di Messina" e "Per un punto passano infinite Rotte Atmosfere e Sonorità dal Mediterraneo – Amore e Poesia, Lotta e Lavoro nella cultura isolana". Venerdì 7 agosto 2015 – Monte di Pietà ore 18.30 convegno interreligioso: “Fra Oriente e Occidente”.
La manifestazione dell'Agosto Messinese si concluderà con il Palio e lo Sbarco di Don Giovanni d'Austria, che si svolgeranno nel pomeriggio di domenica 9 agosto 2015, con partenza dalla Riviera Nord area Grotte e arrivo nel porto turistico "Marina del Nettuno". Il Corteo Storico partirà sempre domenica pomeriggio dalla Dogana, per incontrarsi lungo la passeggiata a mare con Don Giovanni d'Austria e proseguire poi per l'Arena in Fiera dove si svolgerà lo spettacolo serale. Per ulteriori informazioni relative alle attività culturali svolte in questi anni dall’Associazione Aurora “Messina in Festa sul Mare – Don Giovanni d’Austria a Messina”, consultare il sito www.sullerottedilepanto.it.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007