Merì celebra l'artista Lorenzo Chinnici. Domani appuntamento con l'arte - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Merì celebra l’artista Lorenzo Chinnici. Domani appuntamento con l’arte

Salvatore Di Trapani

Merì celebra l’artista Lorenzo Chinnici. Domani appuntamento con l’arte

sabato 14 Ottobre 2017 - 09:54
Merì celebra l’artista Lorenzo Chinnici. Domani appuntamento con l’arte

Una giornata dedicata all'artista Lorenzo Chinnici. Domani l'appuntamento presso il comune di Merì.

L'arte incontra il territorio. Domani appuntamento con il maestro Lorenzo Chinnici, nel comune di Merì. La manifestazione, promossa dall'amministrazione locale con il patrocinio dell'assessorato ai beni culturali e all'identità siciliana, avrà inizio alle 16.00 presso l'aula consiliare del palazzo comunale.

Per l'occasione Chinnici sarà insignito della cittadinanza onoraria, con conseguente donazione delle chiavi della città. L'incontro sarà introdotto dalla critica d'arte Nilla D'Urso e prevedrà l'intervento di Aura Notarianni dell'assessorato regionale ai beni culturali e all'identità siciliana.

La giornata proseguirà poi presso il Museo Antiquarium del Parco Suburbano, con l'inaugurazione della nuova "Sala Chinnici" e un'esposizione delle opere dell'artista.

Lorenzo Chinnici nasce a Merì nel 1942 e proviene dallo stesso ceppo familiare di Rocco Chinnici. Sin dall'infanzia dimostra un grande interesse per l'arte ed è proprio da Renato Guttuso, che conosce nel 1953 a Barcellona Pozzo di Gotto, che riceve il primo insegnamento. Il Maestro, colpito dall'attenzione ai dipinti di quel "picciriddu", si offre infatti di insegnargli a dipingere.

Più lungo sarà il sodalizio con il compaesano Salvatore La Rosa, più noto con lo pseudonimo "Furnari". Sarà proprio Furnari a regalare al giovane Chinnici i primi colori e ad iniziarlo ai segreti dell'arte. Entrambi esporranno insieme più volte le proprie opere, sino agli inizi degli anni 60.

Diversi saranno gli incontri con altri artisti del panorama locale e internazionale, soprattutto grazie alla frequentazione con il gallerista della Meceden di Milazzo, Nino Caruso, che si occuperà dell'arte di Chinnici dal 1969.

Dai 40 anni l'artista inizia a coltivare una forte introspezione e, schivo dai riflettori, matura una vena artistica di tutto rispetto che gli permetterà di spaziare dall'acquarello al murales, dall'affresco al sasso.

Attualmente continua a lavorare in Sicilia e da tempo è testimone per le Maculopatie.

Salvatore Di Trapani

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007