Milazzo, no all'intitolazione dell'aula consiliare a Falcone e Borsellino. Scoppia la polemica - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Milazzo, no all’intitolazione dell’aula consiliare a Falcone e Borsellino. Scoppia la polemica

Salvatore Di Trapani

Milazzo, no all’intitolazione dell’aula consiliare a Falcone e Borsellino. Scoppia la polemica

mercoledì 14 Settembre 2016 - 14:35
Milazzo, no all’intitolazione dell’aula consiliare a Falcone e Borsellino. Scoppia la polemica

E' stata bocciata la mozione presentata dai consiglieri Udc che voleva l'intitolazione dell'aula consiliare ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. La maggioranza, che ha respinto la proposta, ha ritenuto inadatta la proposta avanzando l'ipotesi dell'intitolazione di altre strutture "lontane dalla politica".

E' già scoppiata la polemica sul no del consiglio comunale all'intitolazione dell'aula consiliare di Milazzo ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Ieri la seduta nel corso della quale si è discussa la proposta dei consiglieri Udc, bocciata in larga maggioranza dai consiglieri vicini al sindaco Pd Giovanni Formica. A motivazione del rifiuto, accompagnato dalla richiesta di ritirare la mozione, la lontananza delle due figure dalla politica.

“Sono simboli che meritano ben altre e più significative e gratificanti proposte -ha dichiarato il consigliere Francesco Italiano- Con la politica Falcone e Borsellino non c’entrano niente, perché sono uomini di legge e non li caliamo quindi all’interno di un consesso dove c’è e si fa politica, trovando momenti alti e bassi”.

Una proposta ritenuta "strumentale e demagogica" dalla maggioranza, ma l'opposizione ribatte: “Il senso di questa mozione è quello di mantenere sempre viva la memoria di due giudici siciliani valorosi, uomini dello Stato morti a causa del loro impegno profuso per sconfiggere la mafia. Un atto di riconoscimento a quello che hanno rappresentato le loro vite e le loro morti”.

La mozione è stata votata con 6 voti favorevoli (Piraino, Coppolino, Midili, Andaloro, Bagli e Maimone), 3 astenuti (Alesci, Saraò e Maisano) e 7 contrari (Quattrocchi, Italiano Antonino, Capone, Manna, Italiano Francesco, Foti e Spinelli).

Salvatore Di Trapani

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007