Raccolta firme per l'ospedale di Sant’ Agata Militello - Tempostretto

Raccolta firme per l’ospedale di Sant’ Agata Militello

Raccolta firme per l’ospedale di Sant’ Agata Militello

domenica 10 Maggio 2009 - 07:36

Una grande petizione per salvaguardare il diritto alla salute

Oggi, gli utenti dei comuni ricadenti nel distretto sanitario di Sant’Agata M.llo, sono chiamati a sottoscrivere una petizione popolare , promossa dal Comitato spontaneo -Ospedale dei Nebrodi-, perché non venga depotenziato il presidio ospedaliero di Sant’Agata Militello e per rivendicare servizi e strutture sanitarie adeguate al bacino dei Nebrodi.

Questa petizione mira all’attivazione dell’Utic(Unità Terapia Intensiva Coronarica); al mantenimento e potenziamento degli standard qualitativi e quantitativi dei servizi sanitari offerti; all’identità, difesa e potenziamento del bacino dei Nebrodi; alla futura intestazione -Ospedale dei Nebrodi-.

Dalle ore 8 di oggi a partire dal comune di Caronia ha avuto inizio questa impresa; si andrà avanti comune dopo comune.

Il comune di Capo d’Orlando concluderà la raccolta firme alle ore 20.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007