Strutture di socializzazione per gli anziani, il consigliere Chiarella “sollecita” l’amministrazione - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Strutture di socializzazione per gli anziani, il consigliere Chiarella “sollecita” l’amministrazione

Strutture di socializzazione per gli anziani, il consigliere Chiarella “sollecita” l’amministrazione

mercoledì 08 Febbraio 2012 - 14:12
Strutture di socializzazione per gli anziani, il consigliere Chiarella “sollecita” l’amministrazione

Il capogruppo di Forza Azzurri chiede di prevedere appositi locali messi a disposizione da altri Enti pubblici o soggetti privati senza costi aggiuntivi per il Comune

Il caso della chiusura del Centro diurno di aggregazione per anziani Casa Pia, che dovrebbe però risolversi già nella prossima settimana grazie, come anticipato (vedi correlato) alla firma di una convenzione con il Centro Studi Neurolesi, solleva un problema ben preciso riguardo la mancanza, in città, di sufficienti strutture di ritrovo per i “nonnini”. A porre l’attenzione è il capo grippo di Forza Azzurri Peppe Chiarella: «Ho più volte sollecitato le amministrazioni che si sono succedute – scrive il rappresentante della coalizione di maggioranza – affinché venissero istituiti centri di aggregazione nella zona di Piazza XX settembre, anche negli adiacenti locali dell’Istituzione ai Servizi Sociali, dove fino a qualche mese fa gli anziani riempivano le loro giornate sotto i portici».

Chiarella ritiene fondamentale che l’Amministrazione si faccia carico di di individuare locali idonei dove poter favorire dinamiche di socializzazione istituendo degli spazi relazionali evitando l’ emarginazione che spesso provoca nell’anziano solitudine e depressione. «Viste le situazione delle asfittiche casse comunali – conclude – tali centri potrebbero essere allocati in strutture comunali o attraverso un interpello in locali messi a disposizione da altri Enti pubblici o soggetti privati, affidandoli senza costi aggiuntivi per il Comune ad Associazioni o Enti senza scopi di lucro che operano nel settore, attraverso apposite convenzioni, come già avviene in altri Comuni Italiani».

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007