Nonno e nipotine si perdono nei boschi di Barcellona, salvati dai Carabinieri - Tempostretto

Nonno e nipotine si perdono nei boschi di Barcellona, salvati dai Carabinieri

Alessandra Serio

Nonno e nipotine si perdono nei boschi di Barcellona, salvati dai Carabinieri

mercoledì 24 Aprile 2019 - 12:31

Le due bimbe di 9 e 10 anni erano a passeggio col nonno tra Gala e Migliardo quando si sono smarriti. Ricerche dei Cc e dei Vigili del Fuoco

Disavventura a lieto fine per un uomo di Barcellona e le due nipotine di 9 e 10 anni, salvati dai Carabinieri dopo essersi dispersi nei boschi di Gala-Migliardo, sulle colline del centro del Longano.

Nella serata di ieri, a seguito di segnalazione pervenuta tramite numero di
I tre dopo pranzo sono usciti per una passegiata nei boschi ma una volta addentrati nella fitta vegetazione, hanno perso l’orientamento, vagando per ore.

L’allarme è scattato a sera quando, non avendo loro notizie, i familiari hanno avvisato i Carabinieri, che hanno perlustrato la zona insieme ai Vigili del Fuoco di Milazzo e da alcuni volontari.

Anche se non riusciva a rispondere al telefono, il cellulare del nonno è stato comunque individuato e la zona delle ricerche è stata circoscritta. L’area era la stessa di dove, qualche mese fa, si era persa un’altra persona ed era stata ritrovata dai militari dopo lunghe ricerche.

La conoscenza dei boschi ha quindi permesso agli uomini della Compagnia di Barcellona di trovare l’uomo e le due bambine, che sono corsi incontro ai carabinieri, stremati e spaventati. Visitati, stavano bene e sono stati riaccompagnati a casa, dove hanno riabbracciato i loro cari.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007