Mahindra KUV100, arriva in Italia il “city-Suv” indiano - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Mahindra KUV100, arriva in Italia il “city-Suv” indiano

Mahindra KUV100, arriva in Italia il “city-Suv” indiano

venerdì 13 Aprile 2018 - 05:19
Mahindra KUV100, arriva in Italia il “city-Suv” indiano

Disegnato, progettato e sviluppato in India, abbina le caratteristiche di un Suv alle esigenze di utilizzo cittadino. E i prezzi sono molto interessanti.

In Italia, i modelli di auto di segmento A e B dominano il mercato, totalizzando il 53,3% delle vendite totali. La categoria dei Suv/crossover compatti è quella con il maggior aumento in assoluto, anche in questi primi tre mesi del 2018 (+27,6%). KUV100 s’inserisce proprio in questo segmento di mercato in continua crescita, rappresentando un enorme potenziale di sviluppo per Mahindra.

Entry level della gamma indiana, KUV100 declina le caratteristiche di un Suv con le esigenze di utilizzo cittadino: un “city-Suv” lungo 3,7 metri, largo 1,727 e alto 1,655 m, con design accattivante e posizione di guida alta. Disegnato, progettato e sviluppato in India, la sua attitudine da Suv è evidenziata un’altezza da terra di 170 mm e dagli ottimi angoli d’attacco di 20°, dosso 16,4° e d’uscita 29°.

Cinque porte per cinque posti, KUV100 può contare su un abitacolo studiato con cura, con rivestimenti dei sedili in tessuto a due toni e sedile lato guida con regolazione in altezza; sulla versione top di gamma è possibile avere il bracciolo centrale tra i sedili anteriori con un ulteriore scomparto portaoggetti. Il bagagliaio ha una capacità base di 243 litri abbastanza adeguata, che diventano 473 con i sedili abbattuti. Diversi gli scomparti per riporre oggetti vari a bordo, tra cui una “botola invisibile” ricavata nel pianale davanti al divano posteriore.

Mahindra KUV100 è importato in Europa esclusivamente con il motore 3 cilindri a benzina Euro 6 1.2 litri da 82 cv e 115 Nm di coppia, utilizzabile quindi anche dai neopatentati. La trazione è solo anteriore e il cambio manuale è posizionato nella consolle centrale, vicino ai comandi del climatizzatore. Di serie ci sono il sistema Easyparking con sensori di parcheggio posteriori, il sistema di aiuto nelle ripartenze in salita e l’assistenza nelle discese più impegnative o sdrucciolevoli. L’impianto frenante con ABS e EBD prevede freni a disco alle ruote anteriori e a tamburo su quelle posteriori. Tra le altre dotazioni di serie di KUV100 il sistema ESP+TCS (Traction Control System), airbag per conducente e passeggero, e la ruota di scorta di dimensioni standard, sempre meno frequente nelle dotazioni della maggior parte delle vetture eppure così utile.

Disponibile in soli due allestimenti, i prezzi chiavi in mano di Mahindra KUV100 partono da 11.480 euro per la versione d’ingresso K6+ e da 12.700 euro per il top di gamma K8. In fase di lancio, è attiva la promozione che prevede uno sconto di 1.000 euro.

WWW.AUTOMOTONEWS.COM

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x