Sabato Messina Servizi non raccoglierà i rifiuti. E ci saranno più controlli - Tempostretto

Sabato Messina Servizi non raccoglierà i rifiuti. E ci saranno più controlli

Sabato Messina Servizi non raccoglierà i rifiuti. E ci saranno più controlli

giovedì 11 Ottobre 2018 - 12:16
Sabato Messina Servizi non raccoglierà i rifiuti. E ci saranno più controlli

E' quanto emerso dalla riunione tra il presidente di Messina Servizi, Giuseppe Lombardo, e i comandanti dei vigili urbani, Marco Crisafulli, e della Polizia metropolitana, Nino Triolo

"Sabato 13 sarà la prima volta in cui non raccoglieremo rifiuti indifferenziati, ma si utilizzeranno i mezzi per fare la raccolta del differenziato in strada e nelle isole ecologiche”. Lo ha annunciato il presidente di Messina Servizi, Giuseppe Lombardo, al termine di una riunione a Palazzo Satellite, nella sede del comando della Polizia municipale, coi comandanti dei vigili urbani, Marco Crisafulli, e della Polizia metropolitana, Nino Triolo.

E' stato concordato un impiego maggiore di pattuglie di vigili sia a nord che a sud della città, per sanzionare chi conferisce fuori orario e nel giorno non previsto dall’ordinanza. I rifiuti indiffenziati si possono gettare solo dalle 17 alle 21, tutti i giorni ad esclusione dei prefestivi.

Sempre sabato proseguirà la campagna di raccolta straordinaria gratuita di rifiuti ingombranti e suppellettili “Pari & dispari”. I punti di raccolta, attivi dalle ore 7 alle 13, saranno nella I circoscrizione, sul lungomare a Santa Margherita; nel III quartiere, al parcheggio Palmara e nella V municipalità, in piazza San Giovanni Bosco, a San Matteo. Nelle aree interessate, per consentire la collocazione dei cassoni scarrabili necessari al servizio, sarà vietata la sosta per una lunghezza di 15 metri, nella fascia oraria 0-18.

Tag:

Un commento

  1. filippo lo conti 11 Ottobre 2018 18:20

    ma in questi tristi momenti di crisi nera e incredibile non fa un certo effetto vedere un tizio in divisa e nominato capo della polizia provinciale..ci chiediamo: non bastano tutti i corpi di polizia e militari dello stato operanti sul territorio? a coa serve la polizia provinciale? chi li paga? quali sono le regole di ingaggio, a parte farsi i selfie rassicuranti a lato di de luca? ….W il cetriolo globale che aleggia su Messina…tra poco prenderò il posto della povera e invano invocata Madonnina del Porto!!! MESSINESI ADDORMENTATI FANALINO DI CODA D’ITALIA, QUANDO VI SVEGLIERETE?

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007