Messina. Torna il "Trofeo Piskeo", alla Cittadella si ricorda Mirko Laganà - Tempostretto

Messina. Torna il “Trofeo Piskeo”, alla Cittadella si ricorda Mirko Laganà

Redazione

Messina. Torna il “Trofeo Piskeo”, alla Cittadella si ricorda Mirko Laganà

sabato 28 Maggio 2022 - 09:13

Appuntamento riservato alle categorie Esordienti B e A, oltre 370 iscritti, nella piscina scoperta dell'Unime. La mamma Grazia: "Stringiamoci a Mirko e al mondo che amava"

MESSINA – In programma sabato 28 e domenica 29 maggio, nella piscina scoperta della Cittadella Sportiva Universitaria, torna il “Trofeo Piskeo – Memorial Mirko Laganà”. Dopo due lunghi anni d’assenza, causati dalla pandemia, si rivivranno, nella piscina olimpionica dell’UniMe, le intense emozioni della manifestazione nazionale di nuoto.

L’appuntamento, giunto alla 16ª edizione, è ideato e promosso dall’Asd Piskeo Team e dall’associazione “Mirko Piskeo Onlus” per ricordare lo scomparso Mirko Laganà nuotatore messinese. L’evento è organizzato con la preziosa collaborazione dell’Ssd UniMe e l’autorizzazione della Fin Sicilia. Oltre 370 gli iscritti proveniente da 24 società. Presenti Unime, Power Team Messina, Ulysse e Swimblu.

La presidente della Ssd UniMe Silvia Bosurgi si dichiara entusiasta di ospitare il “Piskeo”: “E’ un piacere riavere alla Cittadella Sportiva Universitaria l’evento dedicato a Mirko. Per la società rappresenta un motivo di orgoglio e siamo certi che in futuro questa manifestazione verrà proposta nuovamente al completo e ad altissimi livelli. Ci riappropriamo, intanto, di ciò che avevamo perso con il desiderio di gustarci ogni momento”.

La presidente dell’Ssd UniMe, Silvia Bosurgi, e Grazia La Motta Laganà, madre di Mirko

Il ricordo di Mirko

“Non poter realizzare questa manifestazione – dice Grazia La Motta Laganà, madre di Mirko – mi faceva sentire la mancanza di Mirko ancora di più, perché ricordarlo in questi momenti per noi è un toccasana, è un vivere nel mondo in cui lui viveva, con gli amici che lo amavano e quello sport che lui amava. Ecco, stare qui in piscina è come essere in famiglia.

Mirko adorava tutto ciò e proprio questo c’è rimasto di lui: la sua gioia, il suo amore per lo sport, l’amore per gli amici. Ripartire dopo due anni di Covid, quindi, per noi ha anche un altro significato proprio in tal senso: mi rendo conto delle tante difficoltà che i giovani abbiano avuto nello stare chiusi in casa e tornare a fare sport, stare insieme e confrontarsi è sicuramente l’esperienza più bella”.

In gara gli Esordienti A e B

L’appuntamento natatorio è riservato, nell’anno della ripartenza, alle categorie Esordienti B e A, quindi alle ragazze nate negli anni dal 2010 al 2013 e dal 2010 al 2012 per quanto riguarda i maschi. Ogni atleta, dei più dei 370 iscritti, potrà partecipare ad un massimo di 4 gare individuali più le staffette. Il via agonistico verrà dato sabato mattina dopo il rituale benvenuto: i primi a tuffarsi in acqua saranno le Esordienti, impegnate nei 100 farfalla, a seguire toccherà agli Esordienti con i 200 rana.

Annunciata una buona partecipazione di nuotatori, provenienti dall’intera Sicilia e anche da oltre lo Stretto, e pulsante sarà il ricordo di Mirko, come confermano le parole della madre Grazia La Motta Laganà: “Questa edizione assume un enorme valore morale. Non ci sembra vero di poter ripartire nonostante le difficoltà. Sentiamo il bisogno di stringerci a Mirko, assieme ai suoi amici e nel mondo che amava tanto.

Per i ragazzi fare sport e confrontarsi è l’esperienza più bella, in particolare dopo i lunghi mesi passati a casa nel periodo peggiore del covid-19. Ci dispiace soltanto di non aver potuto inserire nel programma gli Assoluti, ma, quando abbiamo avuto le autorizzazioni necessarie per procedere, i calendari erano ormai definiti”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007