Una nuova rete idrica per Messina. Basile: "Appalto entro l'anno, inizio lavori a marzo" - Tempostretto

Una nuova rete idrica per Messina. Basile: “Appalto entro l’anno, inizio lavori a marzo”

Redazione

Una nuova rete idrica per Messina. Basile: “Appalto entro l’anno, inizio lavori a marzo”

venerdì 26 Agosto 2022 - 08:59

La città, unica in Sicilia, ha ottenuto il finanziamento per la sostituzione e il riammodernamento

MESSINA – La sostituzione e il riammodernamento della rete idrica cittadina, da sud a nord. L’obiettivo è anche eliminare le troppe perdite. È stata pubblicata dal ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili la graduatoria che vede la città di Messina unica in Sicilia ad avere ottenuto il finanziamento per un importo complessivo di 20.727.496 euro. In merito alle risorse assegnate, nell’ambito del Pnrr (Piano nazionale di ripresa e resilienza), interviene il sindaco Federico Basile: “Si prevede un appalto entro il mese di dicembre 2022 e l’inizio dei lavori a marzo 2023“.

Aggiunge Basile: “La conclusione dei lavori, secondo il cronoprogramma, è prevista nel 2025. Durante questi ultimi anni grazie all’opera di risanamento, Amam ha prodotto un parco progetti e ha assunto e formato risorse tecniche importanti, per potere partecipare ed ottenere finanziamenti utili necessari per riammodernare tutti gli impianti, ridurre le perdite, efficientare le reti e fornire un servizio idrico e depurativo sempre migliore”.

Il dirigente Amam: “Nuovi bandi in vista”

Ha aggiunto il dirigente Salvo Puccio: “L’Azienda meridionale acque Messina sta predisponendo ulteriori istanze per partecipare ai bandi di finanziamento per la depurazione e per ulteriori tratti di reti idriche la cui scadenza è prevista per settembre 2022. Un grazie al Cda, al direttore generale e a tutti i tecnici di Amam che hanno permesso il raggiungimento dell’importante traguardo, auspicando che possa rappresentare solo il punto di partenza”.

Articoli correlati

Tag:

3 commenti

  1. Dei vostri cronoprogramma😱 PRECISI E PUNTUALI 🤥che date alla stampa ,ne ho le tasche piene😤😖😡!!!!!!

    8
    15
  2. Mi chiedo se in questi progetti è prevista la soluzione della vergognosa situazione delle zone di Mortelle, Timpazzi e Casabianca dove a tutt’oggi, nel 2022, non vi è rete pubblica di acquedotto e fognatura

    6
    6
    1. Concordo con il suo commento abito a Ganzirri sulla Panoramica con i vicini abbiamo presentato progetto per la fogna da diversi anni e ancora non abbiamo avuto risposta dal comune . È vergognoso in queste zone non avere la fogna viviamo nel terzo mondo. Ma l’AMAM ci fa pagare lo stesso lo scarico della fogna nonostante abbiamo il pozzo nero e provvediamo a nostre spese a svuotare i luquami. Aspettettiamo risposte concrete.

      1
      1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007