Naxoslegge presenta "Per interposta persona. Nel ventre della traduzione" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Naxoslegge presenta “Per interposta persona. Nel ventre della traduzione”

Naxoslegge presenta “Per interposta persona. Nel ventre della traduzione”

lunedì 14 Aprile 2014 - 11:33

Si tratta di un progetto dedicato alla figura del traduttore, un modo per entrare nel laboratorio, nel ventre, del tradurre, attraverso cui, appunto per interposta persona, arrivare al cuore del libro

Dal 23 aprile, in collaborazione con Feltrinelli Point di Messina e Mesogea, Naxoslegge propone un nuovo progetto culturale dal titolo accattivante “Per interposta persona. Nel ventre della traduzione”, dedicato alla figura del traduttore, al suo lavoro, alle sue inquietudini. Un modo per entrare nel laboratorio, nel ventre, del tradurre, attraverso cui, appunto per interposta persona, arrivare al cuore del libro.

Il primo incontro, programmato per mercoledì 23 aprile, presso la Feltrinelli di Messina, è dedicato ad un libro singolare, Nel ventre della bestia di J. Abbott, ripubblicato ora per i tipi di DeriveApprodi, nella traduzione di Lanfranco Caminiti.

Con il traduttore interverranno l’anglista Maria Vita Cambria, la editrice Caterina Pstura, esperta di traduzioni dal francese, protagonista del III incontro, previsto per maggio, e Fulvia Toscano, ideatrice del progetto e direttore artistico di Naxoslegge.

Il secondo incontro, la cui data, nel mese di maggio, è ancora da definire, sarà con Alessandro Grilli, noto grecista, traduttore delle Vespe di Aristofane per la rappresentazione programmata a Siracusa, per il centenario dell’INDA.
Il progetto prevede, accanto alla figura del traduttore, la presenza, di volta in volta, di studiosi e esperti sia di linguistica e traduzione, sia di scrittura letteraria e semiotica, in un viaggio testuale affascinante che, grazie alla azione del traduttore come traghettatore, ci possa condurre dentro il ventre del testo e dentro la sua inquieta vicenda che passa, anche e non solo, dalle mani, dalla mente e dal cuore di chi traduce. Una “carnale” esperienza della letteratura, in un confronto serrato e complesso tra testo, traduttore e lettore.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x