“Onde sonore”, musica e solidarietà in diretta in digitale dal Teatro dei 3 Mestieri - Tempostretto

“Onde sonore”, musica e solidarietà in diretta in digitale dal Teatro dei 3 Mestieri

Emanuela Giorgianni

“Onde sonore”, musica e solidarietà in diretta in digitale dal Teatro dei 3 Mestieri

Tag:

venerdì 04 Dicembre 2020 - 15:57

“Smart Waves”: la nuova edizione della rassegna musicale di Caronte & Tourist, il 17 dicembre alle 18,00. Con grandi nomi: Rocco Barbaro, Luca Madonia, Vincenzo Spampinato, i Mattanza, le Glorius 4.

MESSINA – Onde Sonore, l’ormai famosa rassegna del Gruppo Caronte & Tourist, che porta musica e solidarietà in giro tra le due sponde del nostro Stretto, torna con la sua VI edizione.

Smart Waves al Teatro dei 3 Mestieri

Un’edizione diversa, che cambia format, ma che neanche il Covid è riuscito ad arrestare; le Onde Sonore diventano, infatti, “Smart Waves” e approdano sulla terraferma. Lasciano i traghetti e salgono sul palco del Teatro dei 3 Mestieri.

Dinanzi ad un pubblico non più seduto in poltrona, ma in diretta da casa propria, un’amplia platea che potrà seguire lo spettacolo in diretta.

La scelta di un palcoscenico speciale, come quello del Teatro dei 3 Mestieri, ha un significato importante. “Già solo l’odore delle tavole del palco è, per me, inebriante. La scelta del Teatro dei 3 Mestieri ha una valenza simbolica e sociale. È un coraggioso avamposto di resistenza culturale che due ragazzi (Stefano Cutrupi e Angelo Di Mattia) decidono di operare, senza arrendersi agli eventi avversi e alle difficoltà economiche, rendendolo un centro di arte e cultura per la città” spiega Tiziano Minuti, responsabile HR e della comunicazione del Gruppo.

Appuntamento il 17 dicembre

L’appuntamento per Smart Waves è il 17 dicembre alle 18,00.

Tecnici e telecamere riprenderanno lo spettacolo che sarà reso accessibile a tutti, in diretta dalla pagina Facebook del Gruppo Caronte & Tourist, nonché dalle frequenze di Rtp, partner tecnologico, che replicherà anche alle 21,00 e alle 23,00.

Solidarietà, anche con un Sms

Cambia il format ma non di certo l’obiettivo dell’iniziativa: la solidarietà. Ogni anno il gruppo Caronte ha sempre donato in beneficienza, raddoppiandoli, i proventi raggiunti con la vendita dei biglietti.

La cifra raccolta per questa edizione verrà destinata alla Comunità di Sant’Egidio, nata nel ’68, e presente in più di 70 Paesi del mondo, per sostenere le categorie fragili, ad oggi ancora più vessate dalla pandemia. In tutta Italia, infatti, dal marzo scorso, la Comunità ha creato oltre 50 nuovi centri di distribuzione alimentare, offrendo nelle proprie mense più di 6000 pasti a settimana.

Si potrà donare, dal 7 dicembre, alla Comunità, con conto corrente postale e bonifico bancario o, ancora, tramite un sms solidale, il cui numero verrà diffuso nei prossimi giorni.

È, comunque, possibile accedere a tutte le informazioni relative alle modalità di donazione e alle curiosità di Smart Waves, visitando il sito istituzionale di C&T alla sezione dedicata all’iniziativa (carontetourist.it/it/smartwaves)

Sponsor etico dell’evento sarà ancora una volta Posto Occupato, iniziativa di sostegno e sensibilizzazione all’emergenza della violenza di genere.

Grandi nomi

Protagonista resta sempre l’arte, la cultura, la musica, in un momento in cui ne abbiamo ancora più bisogno, come bene essenziale.

“Questo periodo ha bloccato tutta l’arte, parte costitutiva della vita di ciascuno di noi, perciò non si può dire di no ad una iniziativa così bella, tanto per sostenere gli artisti, siciliani e non, e il loro contribuito importante, quanto per stare al fianco delle persone, che di arte hanno la necessità. Creiamo, ancora, ma idealmente, un ponte tra Sicilia e Calabria” afferma Lino Morgante, direttore di SES.

E “quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare” precisa il direttore artistico, il bluesman Max Garrubba che, per tale ragione, ha messo insieme nomi davvero d’alto livello, in un cartellone che coniuga cabaret, musica etnica, sperimentazione, jazz e quel sempre gradito pizzico di easy listening. 

Le Glorious 4, quartetto vocale vanto del messinese, sempre pronto con progetti e canzoni, uscito proprio oggi con il nuovo cd. “Anche prossime ospiti della Casa Bianca, dopo che, invitate a Propaganda Live di LA7, hanno dedicato una canzone bella e ruffiana alla moglie di Joe Biden, loro concittadina” scherza Garrubba.

I Mattanza, gruppo di Reggio Calabria capace di tradurre la cultura letteraria del Mediterraneo in musica, ricco di influenze etniche, ma pieno di colori, fino a quelli del rock progressivo.

Vincenzo Spampinato, cantautore catanese, ha scritto musiche per colonne sonore cinematografiche e spot, composto brani per grandi interpreti, e realizzato importanti collaborazioni, una fra tutte quella con Franco Battiato,

Cantautore catanese come lui, Luca Madonia, candidato quest’anno al Premio Tenco. Ex componente dei Denovo, con i quali ha partecipato anche a Sanremo, propone, con il suo nuovo Trio Acustico, alcuni vecchi successi insieme a nuovi brani, e collaborazioni con artisti come Morgan o Battiato.

Rocco Barbaro, cabarettista di fama nazionale, stella di Zelig, porterà sul palco alcuni dei suoi celebri slogan, il suo talento e la sua arte.

Ad impreziosire il tutto, tiene a sottolineare Garrubba, ci sarà poi un presentatore d’eccezione, proprio Tiziano Minuti.

La famiglia C&T

L’evento seguirà al meeting della grande famiglia C&T e vorrà essere regalo per i milleduecento dipendenti che si incontreranno – anche in questo caso – da remoto per condividere i risultati dell’anno appena trascorso insieme agli obiettivi del nuovo, oltre che per scambiarsi i tradizionali auguri natalizi.

“Smart Waves è un’impresa straordinaria, difficile ed emozionante, che ha modificato il 90% dell’azienda C&T. Abbiamo saputo, però, cogliere le difficoltà e sfruttarle, riuscendo a tenere su il morale e offrire ciò che possiamo, in un momento folle come questo, che ci rende all’improvviso quasi giocolieri” conclude Pietro Franza.

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007