Rada San Francesco. Blitz agli approdi, sequestrate oltre 11 tonnellate di pesce - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Rada San Francesco. Blitz agli approdi, sequestrate oltre 11 tonnellate di pesce

Rada San Francesco. Blitz agli approdi, sequestrate oltre 11 tonnellate di pesce

giovedì 25 Febbraio 2016 - 12:49
Rada San Francesco. Blitz agli approdi, sequestrate oltre 11 tonnellate di pesce

Già ieri mattina erano state eseguite diverse attività di controllo che avevano portato al sequestro di altri 30 chilogrammi di pesce in pessimo stato di conservazione.

Undici tonnellate di pesce sono finiti sotto chiave al termine di un blitz scattato agli approdi della Rada di San Francesco da parte dei militari della Capitaneria di Porto di Messina. L’operazione denominata Anchovy era scattata qualche giorno fa a Villa San Giovanni, sotto il coordinamento della Direzione Marittima di Catania. I furgoni finiti nel mirino della Capitaneria provenivano tutti dalla Calabria. Sotto sequestro sono finiti anche 500 chilogrammi di novellame di sarda, tutti stipati in 96 cassette di polistirolo.
Già ieri mattina erano state eseguite diverse attività di controllo che avevano portato al sequestro di altri 30 chilogrammi di pesce in pessimo stato di conservazione.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x