"Pasteis de Nata" i famosi fagottini della pasticceria portoghese - Tempostretto

“Pasteis de Nata” i famosi fagottini della pasticceria portoghese

.

“Pasteis de Nata” i famosi fagottini della pasticceria portoghese

. |
domenica 18 Settembre 2022 - 11:16

Il pasticcino portoghese a base di pasta sfoglia e crema all'uovo che sta conquistando il mondo.

Una specialità semplice e golosa molto popolare nella tradizione pasticcera portoghese.

Mi sono recato recentemente in Portogallo ed ho approfittato del viaggio per fare una full immersion sulla tradizione culinaria lusitana. Ho assaggiato dell’ottimo pesce cucinato alla griglia, il baccalà, il churrasco, e appunto le pasteis de nata. Mi ha favorevolmente impressionato anche il vino portoghese di cui onestamente conoscevo poco. Ho bevuto il Porto ed il Vinho verde. Il primo è il vino liquoroso più famoso al mondo e il simbolo del Portogallo, in particolare della cittadina di Oporto, alla quale deve il nome. Il secondo è un vino bianco frizzante caratterizzato da un’acidità importante, una leggera carbonatazione e una bassa gradazione alcolica, rendendolo un’ottima scelta per l’estate.

Ma la cosa più importante è stato l’incontro con il pasticcino portoghese più famoso al mondo fatto di una ricetta semplice ma di una golosità e bontà incredibile. E’ un semplice fagottino di pasta sfoglia ripieno di crema pasticcera e cotto in forno con dello zucchero spolverato sopra che gli dona il classico colore caramello.

L’ho assaggiato e devo dire che è veramente semplice da fare e molto buono da mangiare. Infatti appena rientrato mi sono cimentato a casa per riprodurlo nella mia cucina.

Per facilitare la preparazione useremo della pasta sfoglia già pronta che potete trovare in qualunque supermercato. Per la crema pasticcera, per il ripieno, useremo degli accorgimenti visto che la crema avrà una doppia cottura. Quindi pronti e iniziamo con la preparazione della nostra ricetta.

Ricetta crema all’uovo

Come avevo detto precedentemente la crema pasticcera ha subito delle modifiche per renderla adatta alla doppia cottura così l’ho chiamata crema all’uovo e non crema pasticcera visto che la ricetta è differente. Useremo le uova intere per dare maggiore idratazione e una bassa quantità di amido per rendere la crema fluida.

Ricetta crema all’uovo: 500 gr di latte intero, 20 gr di amido di mais, 4 uova intere, 150 gr di zucchero, vaniglia per profumare.

Versiamo lo zucchero, l’amido e la vaniglia in un pentolino antiaderente, aggiungiamo il latte poco alla volta e cerchiamo di far sciogliere l’amido nel latte senza avere grumi. Una volta che l’amido è perfettamente sciolto sbattiamo le uova e le aggiungiamo al latte. Mettiamo il pentolino sul fuoco e rimestiamo continuamente la crema con una frusta. Cuociamo fino a quando la crema inizia a bollire. Lasciamo raffreddare.

Prendiamo la pasta sfoglia togliamo la carta protettiva e ricreiamo un cilindro, è preferibile usare la pasta sfoglia rettangolare e non quella tonda. Tagliamo la pasta sfoglia in cilindri e li poniamo all’interno dello stampo come mostrato in foto 1.

Foto 1

Con le dita appena bagnate stendiamo la pasta sfoglia dentro lo stampo per creare una base contenitiva, vedi foto 2.

Foto 2

Riempiamo il fagottino di sfoglia con la crema all’uovo e spolveriamo di zucchero o cannella a nostra scelta. In Portogallo esistono entrambe le versioni con lo zucchero o con la cannella a voi la scelta in funzione delle vostre preferenze.

Cuociamo in forno preriscaldato statico a 200° fino a doratura della sfoglia. Il tempo è molto indicativo ma nel mio caso ho impiegato 20-30 minuti. L’importante è che controlliate che la sfoglia non si bruci e sia di un bel colore caramello e croccante.

Ecco le nostre Pasteis de Nata pronte per essere mangiate e gustate accompagnandole con un ottimo bicchiere di vino Porto bianco come da tradizione portoghese.

Foto 3

Buon appetito.

Epifanio Coco pasticcere, rosticcere e panettiere.

Instagram: @epifaniococo

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007