Patti. Porno vendetta, arrestato 41enne - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Patti. Porno vendetta, arrestato 41enne

Marco Ipsale

Patti. Porno vendetta, arrestato 41enne

mercoledì 05 Agosto 2020 - 09:22
Patti. Porno vendetta, arrestato 41enne

E' indiziato di atti persecutori aggravati, diffusione illecita di immagini e video sessualmente espliciti, diffamazione aggravata, violenza privata e molestie

Divulgava su internet immagini a contenuto sessuale di una donna, senza il suo consenso. Poi ha creato falsi profili social, facendola apparire disponibile a incontri sessuali con sconosciuti e attribuendole relazioni con uomini sposati.

La sostituta procuratrice di Patti, Federica Urban, ha chiesto l’arresto del 41enne libanese Ahmed Yaghi, che ha precedenti, emesso dal giudice Eugenio Aliquò ed eseguito dai carabinieri di Patti, che hanno portato l’uomo al carcere di Barcellona perché gravemente indiziato dei reati di atti persecutori aggravati, diffusione illecita di immagini e video sessualmente espliciti, diffamazione aggravata, violenza privata e molestie.

Le indagini sono partite dalla denuncia della donna, che viveva un perdurante stato di ansia, di timore e prostrazione morale.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x